Prada: la collezione primavera estate 2018 si veste di fumetti

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 26 Feb 2018 alle ore 7:29am

Fumettiste e illustratrici scendono in campo con i loro disegni per la nuova campagna della maison italiana, Prada.

Per il lancio della sua nuova collezione Donna Primavera/Estate 2018, la casa di moda sceglie una campagna firmata da Willy Vanderperre che propone una nuova visione della femminilità e del femminismo.

I lavori di Brigid Elva, Jolle Jones, Stellar Leuna, Giuliana Maldini, Natsume Ono, Emma Ríos, Trina Robbins, Fiona Staples e l’archivio di Tarpé Mills, creatrice della prima supereroina, sono riprodotti sugli abiti e usati come sfondi per le immagini. A loro volta sono reinterpretati dall’occhio e dalla mano di Miuccia Prada.

Ecco allora che grafiche bidimensionali, volti, luoghi, interrompono il passaggio delle modelle in primo piano, diventando una realtà in 3D.