Heavenly Bodies: la moda e mostra tra sacro e profano a New York

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 04 Mar 2018 alle ore 5:15am


“Heavenly Bodies: Fashion and the Catholic Imagination” (Corpi celesti: la moda e l’immaginazione cattolica) è il titolo della mostra che mette insieme sacro e profano, moda e paramenti sacri, dal 10 maggio all’8 ottobre, al Metropolitan Museum (Met).

Centocinquanta abiti esposti tra l’Anna Wintour Costume Center e la galleria medievale del Met in Fifth Avenue, i paramenti sacri nei Met Cloister, nell’ala separata del museo che comprende cinque antichi chiostri che si trovano nell’Upper Manhattan.

Tiare papali e mitre cardinalizie dell’800 decorate con migliaia di pietre e diamanti, piviali ricamati in oro, come quello indossato da Papa Benedetto XV (pontificato 1914-1929), esposto in anteprima nella Galleria di Palazzo Colonna.

Per la moda saranno esposte creazioni ispirate all’arte sacra delle più prestigiose maison del mondo. Tra cui l’abito di Dolce & Gabbana della collezione F/W 2013/14 decorato con i disegni delle figure dei mosaici dorati dell’abside del Duomo di Monreale e l’abito con la croce bizantina disegnato da Gianni Versace nel 1997.