Mademoiselle di Park Chan-Wook, il vincitore dei Bafta Awards 2018 come miglior film non in lingua inglese, arriva a maggio al cinema

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 06 Mar 2018 alle ore 8:08am


Dopo aver ricevuto il premio BAFTA 2018 come miglior film non in lingua inglese, Mademoiselle di Park Chan-Wook arriva nelle sale italiane a maggio con ‘Altre Storie srl‘, Film 9 Srl del Gruppo Ferrero e Bell Production SpA.

Trasposizione del romanzo inglese Ladra della gallese Sarah Waters, Mademoiselle, ambientato in Corea nel 1930, racconta un’elaborata truffa sentimentale e una storia d’amore estrema, con momenti erotici e colpi di scena che hanno entusiasmato il pubblico grazie allo stile inimitabile del suo regista, celebre per “la trilogia della vendetta” (Mr. Vendetta, Oldboy e Lady Vendetta) e per il suo primo film a Hollywood, Stoker, in cui hanno recitato due star internazionali come Nicole Kidman e Mia Wasikowska.

Sinossi

1930, Corea. Durante l’occupazione giapponese, una ragazza, Sookee, viene assunta come cameriera da un’ereditiera giapponese, Hideko, che conduce una vita isolata in una grande residenza di campagna, assieme al tirannico zio Kouzuki. Ma la cameriera nasconde un segreto. In effetti, è una ladra ingaggiata da un truffatore, che si spaccia per un conte giapponese, con l’obiettivo di aiutarlo a sedurre Hideko per convincerla a fuggire con lui, derubarla dei suoi averi e farla rinchiudere in un manicomio. Il piano sembra procedere alla perfezione, fino a quando Sookee e Hideko non iniziano a provare delle emozioni inaspettate…