marzo 11th, 2018

Le tendenze moda del prossimo autunno inverno 2019

Pubblicato il 11 Mar 2018 alle 11:22am

Le tendenze moda e accessori per l’autunno inverno 2018-19 che arrivano direttamente dalle sfilate di New York, Londra, Milano e Parigi sono le seguenti che vi andremo ad illustrare. (altro…)

Cosmoprof di Bologna, dal 15 al 19 Marzo

Pubblicato il 11 Mar 2018 alle 11:06am

Per le amanti del beauty, ma anche per coloro che ne fanno parte come venditore, l’appuntamento con il Cosmoprof di Bologna è dal 15 al 19 marzo.

Una fiera che da 50 anni è considerata come l’osservatorio leader internazionale sulle tendenze legate al settore della cosmetica e del mondo beauty. Quest’anno l’appuntamento è dal 15 al 18 Marzo con Cosmo Perfumery&Cosmetics e dal 16-19 marzo Cosmo Hair&Nail&BeautySalon, sempre all’interno del quartiere fieristico di BolognaFiere dove si concentrano gli espositori legati ai diversi settori dell’industria cosmetica: Perfumery and Cosmetics, Natural Products, Packaging, Machinery, Contract Manufacturing and Raw Materials, Beauty and Spa, Hair and Nails.

i Biglietti per il Cosmoprof Per acquistare i biglietti del Cosmoprof di Bologna basta collegarsi al sito ufficiale e pre-registrarsi per acquistarli direttamente on line ed evitare file alle casse, senza contare che sarà possibile risparmiare fino al 40%. Dopo aver effettuato il pagamento si riceve la ricevuta Print at home e con quella è possibile accedere direttamente al Cosmoprof e al Cosmopack, risparmiando molto tempo ed iniziando subito a visitare gli espositori o accedendovi come tali. E’ possibile, però, anche acquistare i biglietti sul posto alle apposite casse. I prezzi variano in base alla permanenza. Ecco intanto i contatti per qualsiasi dubbio

Tel: +39 041 2719009 Email: visitatoricosmoprof@bestunion.com Lunedì – venerdì: dalle 9.00 alle 19.00 Sabato: dalle 9.00 alle 14.00

Gli orari di accesso alla fiera sono per i visitatori: tutti i giorni dalle 9.30 alle 18.30. Per gli espositori: tutti i giorni dalle 8.30 alle 18.30.

Tumori pediatrici, “Il Pomodoro per la ricerca”: campagna promossa dalla Fondazione Veronesi nelle piazze italiane per questo weekend

Pubblicato il 11 Mar 2018 alle 8:56am

La Fondazione Umberto Veronesi è tornata nelle piazze italiane sabato 10 e domenica 11 marzo per la prima edizione de “Il Pomodoro, Buono per te, buono per la ricerca”. (altro…)

Al San Gerardo di Monza, arrivano i farmaci intelligenti contro il tumore al seno. No chemio

Pubblicato il 11 Mar 2018 alle 8:36am

Combattere il tumore al seno è possibile anche senza chemioterapia. Lo dice ora anche la scienza. E lo vuole dimostrare con una nuova sperimentazione clinica internazionale il San Gerardo di Monza in prima linea insieme all’Istituto tumori di Milano e all’Istituto europeo di oncologia. Utilizzando solo due farmaci “intelligenti”, in combinazione anche con la sola terapia ormonale (tradizionalmente utilizzata per trattare le forme tumorali a basso rischio).

Niente chemio, dunque. Nemmeno per i tumori più aggressivi, quelli che i medici classificano con il codice HER2+. Quelli per cui oggi la sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi è del 70%. Quelli per cui fino ad ora la chemioterapia era l’unica strada percorribile per ridurne le dimensioni prima di poter arrivare all’intervento chirurgico.

Si apre così la strada ad una nuova opportunità per le pazienti dell’Oncologia medica dell’Asst di Monza. “Il protocollo con questi farmaci non ancora in commercio permetterà di offrire un’alternativa al classico trattamento chemioterapico perché utilizza agenti a target molecolare, mirati a inibire una doppia via di crescita della cellula tumorale HER2+ – spiega Marina Cazzaniga, responsabile della Patologia mammaria e del Centro di ricerca di Fase 1 –. Ancora più importante per le nostre pazienti è il fatto che in questo protocollo i due “farmaci intelligenti” sono utilizzati in combinazione, cosa non ancora possibile nella pratica clinica routinaria, aumentando in questo modo in maniera esponenziale le possibilità di ridurre la massa tumorale, rendere possibile un intervento chirurgico conservativo, ma soprattutto incidere in modo significativo sulle possibilità future della paziente di evitare una recidiva”.

L’obiettivo dello studio è di “ottenere una risposta patologica completa, ovvero arrivare a non avere più alcuna evidenza di cellule tumorali”. Il trattamento durerà sei mesi e i primi risultati si avranno fra circa un anno/un anno e mezzo. Un traguardo per l’Oncologia medica monzese che negli anni è cresciuta fino a diventare uno dei poli di ricerca dell’area lombarda.

Lacoste x Save Our Species, al posto del Coccodrillo 10 specie di animali selvatici a rischio di estinzione

Pubblicato il 11 Mar 2018 alle 7:32am

Il noto marchio Lacoste ha deciso di scendere in campo per la salvaguardia degli animali. Per sensibilizzare gli appassionati delle sue polo sul rischio di estinzione appaiono ora alcune specie di animali selvatici. 10 polo con al posto del coccodrillo, 10 simboli di animali a rischio. Inoltre, ogni polo è stata realizzata in un numero corrispondente a quello degli esemplari di ogni specie ancora in vita e in libertà sul pianeta. (altro…)

Ricetta Barrette proteiche con banane e cioccolato fondente

Pubblicato il 11 Mar 2018 alle 6:33am

Se siete fuori casa, e non avete tempo per consumare un pasto in tutta tranquillità, o siete amanti dello sport e adorate le barrette, ecco la ricetta giusta che fa’ per voi. (altro…)