marzo 22nd, 2018

Claudio Baglioni, sopralluogo all’Arena di Verona in vista dei due live evento del 14/15 settembre con il palco ‘Al centro’

Pubblicato il 22 Mar 2018 alle 8:14pm

Claudio Baglioni si è recato all’Arena di Verona per un primo sopralluogo in vista dei due prossimi appuntamenti live (concerti – evento) che terrà il 14 e il 15 settembre 2018, in occasione dei suoi primi 50 anni di carriera, per una grande festa con i fans, prima dell’inizio del tour Al Centro, nelle principali città italiane e arene indoor.

Uno spettacolo quello di Baglioni a 360° gradi, come già avvenuto in passato, ma che questa volta il cantautore romano porterà anche all’Arena di Verona, cosa mai successa prima per nessun altro artista.

Un evento dunque rivoluzionario nel suo genere, che avrà anche posti numerati.

Gli ultimi biglietti per la data del concerto evento del 14 settembre sono disponibili sul sito Ticketone.it e nei punti vendita autorizzati. La data del 15 settembre è già sold aut da diversi mesi. I biglietti sono andati letteralmente a ruba e per questo motivo è stata aggiunta una seconda data.

Procedono alla grande anche le vendite del tour Al Centro nei palasport, con date doppie e triplicate in diverse città.

David di Donatello: “Ammore e malavita” miglior film, 5 premi per i fratelli Manetti

Pubblicato il 22 Mar 2018 alle 1:43pm

E’ “Ammore e malavita” il vincitore del David di Donatello 2018 per miglior film. Il musical dei fratelli Manetti ambientato a Napoli, interpretato da Giampaolo Morelli e Serena Rossi, aveva 15 candidature e ha ottenuto 5 David, fra cui quello a Claudia Gerini per la miglior attrice non protagonista e per miglior musicista a Pivio e De Scalzi.

A Jonas Carpignano è andato il David come miglior regista per il suo “A Ciambra”, il film ambientato tra la comunità rom di Gioia Tauro, che ha ottenuto anche il premio per il miglior montaggio, di Alfonso Gonçalves.

Il miglior regista esordiente di quest’anno è invece risultato essere lo scrittore Donato Carrisi che ha diretto “La ragazza nella nebbia”.

Susanna Nicchiarelli con “Nico” vince il premio per la miglior sceneggiatura, mentre per quanto riguarda la categoria degli interpreti la vincitrice è la portavoce del movimento “Dissenso comune”, promosso da attrici e registe contro le molestie e la violenza sulle donne, Jasmine Trinca, che vince il David come miglior attrice per “Fortunata” di Sergio Castellitto.

Due decani del cinema italiano, sono stati premiati con i David per i migliori attori: Renato Carpentieri come protagonista de “La tenerezza” di Gianni Amelio e Giuliano Montaldo come non protagonista di “Tutto quello che vuoi”.

Nell’edizione 2018 dei David tra i vincitori, c’è anche la città di Napoli, che ha visto le riprese del film dei Manetti e del film di Amelio, nonché del film d’animazione “Gatta Cenerentola”, che ha fatto vincere a Luciano Stella e Maria Carolina Terzi il David come migliori produttori.

Vivere più a lungo, ecco quali sono gli alimenti preferiti dai centenari

Pubblicato il 22 Mar 2018 alle 1:27pm

Il rapporto tra cibo e longevità arriva dall’Associazione Italiana Gastroenterologi ed endoscopisti Ospedalieri (Aigo) al convegno annuale della Federazione italiana delle società delle malattie dell’apparato digerente (Fismad)) in corso dal 21 al 24 marzo a Roma. Nel piatto dei centenari si scopre che ci sono cose molto semplici. Che ogni pasto è composto in media dal 70% di vegetali, di cui però solo il 20% è fatto di frutta perché contiene molti zuccheri, mentre l’altro 30% è composto da proteine magre, ma tutti gli alimenti sono conditi da abbondante olio d’oliva. (altro…)

Il denim della nuova stagione

Pubblicato il 22 Mar 2018 alle 7:23am

Il denim di questa primavera estate 2018 diventa sempre più leggero, tanto da mischiarsi anche con altre fibre. E sempre più vintage grazie ai lavaggi, tant’è che cambia di volumi adattandosi alla figura e rientrando in uno stile più glamour se è tagliato con principi sartoriali come dimostra l’abitino piumato Ralph Lauren. (altro…)

Celiachia, restano gratuiti i prodotti senza glutine per tutti i malati

Pubblicato il 22 Mar 2018 alle 6:38am

Resteranno gratuiti gli alimenti senza glutine per i celiaci, inclusi anche i piatti pronti e i preparati. Pericolo scampato.

Molto soddisfatta è l’Associazione italiana celiachia (Aic) che sottolinea come siano stati evitati “tagli shock” e sia stata assicurata ai celiaci una corretta terapia. Infatti, la modifica dei tetti di spesa, con una riduzione del 19% che corrisponde ad un risparmio per lo Stato di circa 30 mln di euro, “non è una sforbiciata che compromette l’assistenza ai pazienti ma – spiega l’Aic – una revisione razionale, che tiene conto della riduzione dei costi degli alimenti senza glutine, calati dal 2006 a oggi del 7% nelle farmacie e fino al 33% nei supermercati, e dei fabbisogni energetici della popolazione definiti dalle più recenti evidenze scientifiche”. Infatti, resta immutata la copertura del 35% dell’apporto calorico giornaliero da carboidrati privi di glutine e si mantiene la stessa attenzione su specifiche fasce d’età che hanno bisogni particolari di alimentazione.

Maria Maddalena, il film diretto da Garth Davis con Rooney Mara e Joaquin Phoenix

Pubblicato il 22 Mar 2018 alle 6:18am

E’ in tutte le sale al cinema, dal 15 marzo MARIA MADDALENA, un ritratto autentico e umano di una delle più enigmatiche e incomprese figure spirituali della storia del Cristianesimo. (altro…)

Ricette light: Girelle di Pasta con Verdure

Pubblicato il 22 Mar 2018 alle 6:05am

Ecco al ricetta per preparare delle deliziose girelle di pasta con zucca e zucchine! Un primo piatto light, che piacerà tanto a grandi e a piccini!

Ingredienti Ricetta per 6 persone

Per 30 girelle

– 30 g di Formaggio grana grattugiato – 200 g di ricotta fresca – Q.b. di pepe – Q.b. di sale – 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva – 300 g di zucchine – 300 g di polpa di zucca – 200 g (5 fogli) di pasta fresca

Per la besciamella e la copertura

– 20 g di pane grattugiato – 1 grattugiata di noce moscata – Q.b. di pepe – Q.b. di sale – 45 g di farina bianca di tipo 00 – 500 ml di latte – 20 g di Formaggio grana grattugiato

Materiale Occorrente

– Teglia in pirex – Casseruola – Grattugia elettrica – Tagliere – Coltello – Frustino – Setaccio – Ciotole di varie misure – Sbucciapatate – Carta da forno

Preparazione