‘Italia a Hollywood’ in mostra Ferragamo al museo di Firenze, dal 24 maggio al 10 marzo 2019

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 29 Mar 2018 alle ore 8:11am

foto non di libero utilizzo

‘L’Italia a Hollywood”: questo il titolo della nuova mostra che aprirà al pubblico presso il museo Ferragamo di Firenze, curata da Giuliana Muscio e Stefania Ricci. In scena, dal 24 maggio prossimo al 10 marzo 2019, saranno rappresentati gli anni dal 1915 al 1927 che Salvatore Ferragamo trascorse negli Usa, in particolare a Santa Barbara in California, con un occhio puntato alla collaborazione con registi come David Wark Griffith e Cecil B. DeMille, ma anche all’apertura dell’Hollywood boot shop che fu frequentato tra gli altri da Mary Pickford, Charlie Chaplin, Joan Crawford, Lillian Gish e Rodolfo Valentino. Prendendo spunto dal racconto autobiografico di Salvatore Ferragamo, la mostra indaga il fenomeno migratorio e l’influenza esercitata dal mito e dalla cultura italiana in California.

Un’ampia sezione sarà dedicata alle produzioni cinematografiche californiane in cui è manifesto il richiamo all’italianità. Il percorso espositivo si focalizzerà sul mondo dell’arte, dell’artigianato e dello spettacolo, sviluppandosi come una vera e propria trama di un film.

Foto Ansa