La foto che ha vinto il World Press Photo

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 24 Apr 2018 alle ore 7:47am

Il fotografo venezuelano Ronaldo Schemidt, che lavora per l’agenzia Agence France-Presse (AFP), ha vinto il World Press Photo of the Year, il più importante premio del più importante concorso di fotogiornalismo al mondo, organizzato dall’omonima fondazione olandese dal 1955. La foto per cui è stato premiato mostra un ragazzo di 28 anni che indossa una maglietta che sta bruciando.

Scattata durante una manifestazione di protesta contro il presidente venezuelano Nicolas Maduro, avvenuta a Caracas nel maggio 2017, si vede un ragazzo nella foto sopravvissuto all’incidente con ustioni di primo e secondo grado. Il suo nome è José Víctor Salazar Balza e ha preso fuoco a causa dell’esplosione del serbatoio di una motocicletta della polizia, come mostrano anche altre foto di quel giorno, che danno una visione di quale fosse il contesto in cui era stata scattata.