Spread the love

Per la primavera estate 2018, ci sono polveri oro e argento, tocchi di luce, texture satinate o iridescenti per un trucco da togliere il fiato. Soprannominato olografico, stile “unicorn”, con focus come la “glass skin”, la pelle appare brillante e perfetta come il vetro, oppure con bold lisp metalliche, ma il tema protagonista indiscusso della bella stagione è la luce.

L’ispirazione rispolvera quell’estetica scintillante della disco dance anni ’80: palpebre gioiello, come gli “starry eyes” di Francesco Scognamiglio, coperti di glitter e micro paillettes applicate su tutta la palpebra fino alle sopracciglia dal makeup artist Benjamin Puckey per Kiko Milano, oppure nelle varianti con i glitter concentrati solo nell’angolo dell’occhio, come quelli proposti da Ralph and Russo, o soffiati sulla palpebra, come da Stella Jean.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.