La moda donna dell’estate 2018 si veste di lunghezze. Le gonne hanno qualche centimetro in più.

L’orlo tende a coprire le ginocchia per look femminili e discreti. I modelli che lasciano le gambe in primo piano, però, sono per le giornate più calde e per chi vuole sentirsi sexy: non tramontano dunque del tutto, anche se per lo più quest’anno non arrivano alle dimensioni “micro” che abbiamo visto nelle passate stagioni. Insomma, sì a mini abiti e pantaloncini corti, ma conservando qualche centimetro di stoffa in più rispetto al passato.

Non mancano poi abiti e gonne lunghe fino al polpaccio. La parola d’ordine è semplicità e raffinatezza. Eleganza e sobrietà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.