Lentiggini tatuate per somigliare alla duchessa Meghan Markle. Ecco perchè

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 10 Giu 2018 alle ore 8:48am

L’effetto Meghan Markle colpisce ancora e piace molto alle ragazze e alle donne di tutto il mondo, che cercano di copiare onde, pettinature, colore, trucco da sposa e naso, che in molte vorrebbero anche avere le lentiggini come lei. Le «tattoo freckles» che sono l’ultimo desiderio delle donne.

Così, dal 19 maggio scorso, giorno del suo matrimonio con il Principe Harry, il mondo della bellezza è cambiato. Tra le ultime ossessioni «le lentiggini finte tatuate sul viso» per somigliare un po’ alla neo-duchessa di Sussex.

Prima di entrare nella famiglia reale, l’attrice Meghan amava molto mostrare la sua pelle al naturale, con efelidi comprese belle in vista. E ama farlo ancora oggi, come avvenuto anche il giorno delle nozze.

La sua ex make-up artist Lydia Sellers ha raccontato al The Sun: «Ogni volta che la truccavo mi diceva: «Possiamo fare in modo che le lentiggini si vedano? Non voglio una tonnellata di fondotinta”».

Secondo quanto dichiarato in un’intervista per New Beauty dalla tattoo artist di Atlanta, Gabrielle Rainbow, che ha captato il trend tattoo freckles alimentato dalla principessa americana, a partire del 19 maggio scorso c’è stato un vero e proprio incremento delle richieste di tatuaggi semipermanenti di efelidi sul viso.

Le lentiggini semipermanenti di cui parla Gabrielle Rainbow si ottengono con una tecnica molto particolare, facendo una micro puntura sul viso, simile a quella di un’ape che dopo qualche ora di gonfiore, si riassesta lasciando segni viso molto simili a lentiggini. E solo col tempo queste diventano estremamente naturali. Il costo del trattamento è di 250 dollari. Il procedimento è molto simile a quello usato per tatuare le sopracciglia con la tecnica del microblading, che richiede l’inserimento di pigmenti naturali nella pelle, che nel caso delle efelidi sono fino a 15 tonalità diverse. Il risultato dura fino a tre anni.

Se si fa una ricerca su Instagram hashtag si scoprono i seguenti hashtag: #fakefreckles o #semipermanentfreckles #tattoofreckles. Per seguire la tendenza e non ricorrere a interventi invasivi, la soluzione è quella di optare per un trucco. Il risultato è anche molto realistico, come se le lentiggini fossero spuntate realmente sul viso delle donne grazie alle prime esposizioni solari.