giugno 12th, 2018

Singapore: storica stretta di mano tra Trump e Kim Jong-un, contratto bilaterale verso la denuclearizzazione

Pubblicato il 12 Giu 2018 alle 10:04am

Una storica stretta di mano quella avvenuta questa mattina alle 9, ore 3 in Italia, tra Trump e Kim Jong-un. Secondo il presidente americano, l’incontro è andato “molto bene” e insieme risolveranno “lavorando insieme” il “grande problema” del nucleare. “Non era facile arrivare fin qui ma abbiamo superato gli ostacoli”, ha commentato il leader nordcoreano. Trump e Kim hanno quindi firmato un documento sui negoziati per una progressiva denuclearizzazione. (altro…)

Aquarius, migranti portati a Valencia anche su navi italiane

Pubblicato il 12 Giu 2018 alle 9:04am

Una nave della Marina italiana e una delle guardia costiera accompagneranno a Valencia i migranti che da tre giorni, aspettano a bordo della nave Aquarius di Sos Mediterranée di approdare in un porto sicuro. Questa la decisione all’alba di oggi della sala operativa della guardia costiera di Roma che ha comunicato la soluzione al comandante della nave che dal pomeriggio di ieri aveva manifestato le grosse preoccupazioni sulla sicurezza di un viaggio lungo 1400 chilometri con un’imbarcazione che sta portando cento persone in più rispetto alla sua reale capienza.

L’imbarcazione andrà a Valencia, in quanto è la destinazione che è stata offerta ieri dal neopremier spagnolo Pedro Sanchez. Per allontanare la nave dalle acque italiane.

Il governo ha disposto che un terzo dei migranti soccorsi raggiungerà Valencia proprio a bordo della nave umanitaria.

E in giornata dovrebbe approdare invece nel porto di Catania la nave Diciotti della Guardia costiera italiana con 937 persone a bordo per le quali lo sbarco su terra italiana è stato consentito dal Viminale che ha così ufficializzato il suo doppio binario: porti aperti alle navi militari, chiusi invece a quelle delle Ong. Ma non sono le uniche imbarcazioni con migranti a bordo presenti al momento nel Mar Mediterraneo: la Guardia di Finanza ha infatti intercettato una barca a vela con una cinquantina di migranti non lontano da Marzamemi, nel sud della Sicilia.

Se personale medico è su ambulanze ci sono ne possibilità di morire

Pubblicato il 12 Giu 2018 alle 8:16am

Nel corso del convegno “Numero Unico Emergenza 112: un modello da rivedere?” che si tenuto in questi giorni su iniziativa della senatrice Laura Stabile, evince che la possibilità di mantenere in vita fino all’arrivo in ospedale un paziente soccorso da un’ambulanza può essere di oltre il 30% in più se a bordo c’è un medico. (altro…)

Festival Nazionale del Cinema e della Televisione di Benevento, dal 4 al 9 Luglio, apertura con Luciano Ligabue!

Pubblicato il 12 Giu 2018 alle 7:40am

E’ stato presentato ieri, il Festival Nazionale del Cinema e della Televisione di Benevento, che ha deciso di dedicare a Luciano Ligabue l’apertura della seconda edizione, in programma a Benevento dal 4 al 9 luglio. La giornata sarà un’occasione per celebrazione l’artista con un vero e proprio “Liga Day” cinematografico che avrà inizio nel pomeriggio con le proiezioni dei suoi primi due film, “Radiofreccia” e “Da Zero a Dieci”. In serata, poi, è prevista, nella splendida arena dell’Hortus Conclusus disegnata dal Maestro Mimmo Paladino, la proiezione del suo ultimo film, “Made In Italy”, in contemporanea all’incontro con Ligabue che avverrà all’interno del centro storico. L’artista sarà intervistato da Alessio Viola, giornalista e conduttore di Sky Tg24. (altro…)

Progetto Unicef nel sud del Pacifico, in arrivano i droni salvavita

Pubblicato il 12 Giu 2018 alle 7:37am

A partire dal prossimo settembre a Vanuatu vi saranno dei droni a consegnare i vaccini nelle isole sperdute che compongono l’arcipelago, difficili da raggiungere con i mezzi tradizionali. (altro…)

Alunni non vaccinati esclusi dalle gite in Sardegna

Pubblicato il 12 Giu 2018 alle 6:24am

In Sardegna, “l’1-2% dei genitori di bimbi tra i due e i sei anni sono restii alla vaccinazione”: è il dato che è stato fornito da Fiorenzo Delogu, direttore del Servizio di igiene pubblica per Assl di Sassari e Olbia dopo il caso della gita scolastica negata agli alunni di La Maddalena e Palau.

Delogu, all’indomani delle proteste da parte dei genitori, ha spiegato che nel primo caso, “come disposto dal vecchio protocollo per la vaccinazione regionale, nonché dal nuovo Piano di prevenzione vaccinale 2017-2019 così come previsto dalla legge 119/2017, il Servizio di Igiene pubblica della Assl di Olbia ha inviato almeno 7 comunicazioni formali, anche con raccomandata con ricevuta di ritorno, ai genitori con cui li si invitava alla vaccinazione del bimbo. Appuntamento nel quale, così come da prassi, gli operatori avrebbero potuto fornire tutte le informazioni utili a una vaccinazione consapevole”.

Ci sono stati poi vari contatti e vari appuntamenti, ma “i bambini non sono stati portati negli ambulatori vaccinali della Assl di Olbia”.

Stesso discorso vale anche per l’episodio registrato nella scuola di Palau.

“A prescindere dalle comunicazioni – ha aggiunto Delogu -, i bambini potevano essere ammessi nella scuola dell’infanzia presentando la documentazione attestante la vaccinazione o la prenotazione della stessa, episodio evidentemente non avvenuto nel caso dei bimbi di La Maddalena e Palau. In seguito all’entrata in vigore della Legge 119/2017, che ha esteso l’obbligo vaccinale per i minori di età compresa tra 0 e 16 anni, l’Ats, così come previsto dalla normativa, ha provveduto a inviare una comunicazione informale ai genitori dei minori che si dovevano sottoporre a vaccinazione obbligatoria; in caso di non adempienza, gli uffici di Igiene pubblica hanno provveduto a inviare un secondo sollecito formale, questa volta attraverso una raccomandata con ricevuta di ritorno, pertanto documentabile”.