giugno 13th, 2018

Jovanotti: Affermativo è il nuovo singolo in rotazione dal 15 Giugno

Pubblicato il 13 Giu 2018 alle 1:18pm

Affermativo, tratto da Oh, vita! l’album prodotto da Rick Rubin per Universal Music, già certificato Fimi triplo disco di platino. è in rotazione radiofonica dal 15 giugno 2018.

Affermativo è uno dei brani più intensi dell’album, è il racconto di un uomo in cerca di un futuro, affamato di vita, di speranza, di orizzonte, vivo, pronto a tutto o quasi per resistere.

“Qui ce n’è uno vivo”. Dice la canzone. Non una statistica, non un numero, ma il racconto di un uomo vivo, come chi canta, come chi ascolta. Come chi ha attraversato il suo mare stamattina e lo fa tutti i giorni.

“Non ho mai pensato che Affermativo potesse essere un singolo, anche se è una delle canzoni più urgenti dell’ album e una delle mie preferite; ma le cose a volte si mettono in fila con un senso che stupisce, e i segni vanno seguiti” dichiara Lorenzo Lorenzo.

Il singolo arriva a sorpresa alla vigilia della prima data europea a Stoccarda, dove Lorenzo live 2018 festeggerà la 60esima serata del tour.

“Giorni fa Takagi e Ketra mi hanno proposto questo remix di Affermativo, fatto di loro iniziativa, per essere magari postato in rete se mi fosse piaciuto. Lo hanno fatto perché colpiti dalla canzone. Quando l’ho sentito mi è piaciuto moltissimo e ho avuto il desidero di mandarlo anche alle radio, di farlo uscire come singolo immediatamente. Loro sono bravissimi e hanno nelle mani il sound di questo passaggio di tempo come nessun altro in Italia. Il loro sound e la mia canzone sono un bel match, e l’effetto mi ha convinto subito.”

Takagi e Ketra, produttori di alcuni dei maggiori successi delle ultime stagioni, hanno incontrato Lorenzo nel corso delle serate al Jova Pop Shop. Insieme hanno dato vita ad un pomeriggio spericolato tra musica e grande divertimento. Dalla stima reciproca nasce a sorpresa questa nuova sorprendente collaborazione.

(JovaTV http://jova.tv/takagi-ketra-megamix)

“Mi piacerebbe sentire Affermativo passare anche in FM in questa estate 2018. Ma soprattutto mi piacerebbe che si smettesse di usare la grande questione della migrazione come strumento di propaganda e si pensasse, prima di tutto, che si parla di persone. Mi piacerebbe ma forse non succederà, nonostante le persone continueranno a fare di tutto per andare a cercare fortuna dove sperano sia più possibile averne accesso.”

Affermativo è una nuova frontiera. E’ uno dei brani più apprezzati dell’album, e tra quelli che più di ogni altro segnano il nuovo corso della scrittura di Lorenzo che mai come in questo album è forte , diretta, cruda.

Il brano esce in radio accompagnato dalle sole immagini che sono state realizzate a Villa Le rose di Firenze, dove Michele Maikid Lugaresi ha seguito con le telecamere della JovaTV, tutte le fasi della registrazione dell’album Oh,vita!.

Giunto alla 60esima replica, Lorenzo si prepara a salutare il pubblico con il tour dei record. Dopo la 60esima data di Stoccarda, LorenzoLive2018 sarà anche a Vienna (19 giugno), Zurigo (21 giungo), Bruxelles (23 giugno), Londra (25 giugno) e Lugano (30 giugno). Il tour chiuderà poi con una grande festa finale il prossimo 3 e 4 luglio a Milano, dove il tour è partito e dove, 30 anni fa, è iniziata la carriera dell’artista che più di ogni altro ha saputo rinnovarsi e che con il suo talento, la sua intelligenza, la sua dedizione e la sua generosità è un vero e proprio riferimento culturale del nostro tempo.

La stanza delle meraviglie, al cinema dal 14 giugno

Pubblicato il 13 Giu 2018 alle 8:05am

IL RACCONTO DELLE MERAVIGLIE è un film di Todd Haynes, in uscita al cinema il 14 giugno 2018, con Julianne Moore, Oakes Fegley, Millicent Simmonds, Jaden Michael, Cory Michael Smith, Tom Noonan, Michelle Williams, Amy Hargreaves. Distribuzione 01 Distribution.

La pellicola è un adattamento cinematografico del romanzo di Brian Selznick pubblicato nel 2011.

Sinossi

1977, Minnesota. Il dodicenne Ben è preda di un incubo ricorrente in cui viene inseguito da un branco di lupi. Una notte, cercando tra gli oggetti della madre, trova il vecchio catalogo di una mostra newyorkese sulle origini dei musei: i cosiddetti gabinetti delle meraviglie. C’è anche un biglietto, dentro, con l’indicazione di una libreria. E poi c’è un fulmine, che entra dal cavo del telefono e cambia la vita di Ben. 1927, New Jersey. Rose è una ragazzina che vive sola con il padre, isolata per via della sua sordità. La anima una grande passione per un’attrice, una diva del muto, di cui colleziona ogni notizia. Ben e Rose, a distanza di tempo, compieranno lo stesso avventuroso viaggio attraverso New York, guidati dal comune bisogno di conoscere il loro posto nel mondo.

Bambina di 11 anni muore mentre torna a casa dopo il funerale della madre

Pubblicato il 13 Giu 2018 alle 7:54am

La piccola Syira Coutain-Harebi, 11 anni, stava tornando a casa dopo il funerale di sua madre con suo padre e suo fratello quando dei problemi respiratori hanno trasformato quel giorno triste per tutti in qualcosa di ancora più terribile. (altro…)

Anna Tatangelo e Gigi DʼAlessio di nuovo insieme, uscita pubblica: nozze nipote e concerto di Vasco Rossi

Pubblicato il 13 Giu 2018 alle 7:14am

Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo hanno riacceso le speranze dei fan che non hanno mai spesso di tifare per loro, anche dopo la crisi annunciata la scorsa estate.

Galeotto il matrimonio della nipote di Gigi che ha visto i due ex insieme per celebrare l’amore degli altri. Infatti i due artisti hanno cantato insieme “Un nuovo bacio” condividendo lo stesso microfono. Con loro anche il piccolo Andrea.

Dopo la festa la Tatangelo e D’Alessio erano seduti ancora una volta, uno accanto all’altra all’Olimpico per il concerto di Vasco Rossi, come immortalato dallo stesso Gigi con un video sulla sua pagina social e dalla Tatangelo su Instagram la foto con l’abito messo alla cerimonia con la scritta “I sorrisi raccolgono i colori della vita” , e nella sua storia Instagram, uno scatto del concerto alla canzone ‘Come nelle favole’ con hashtag #ioetecomenellefavole con tanto di cuoricino rosso.

Gli indizi ci sono tutti. Anna e Gigi sono tornati insieme, si attende ora l’ufficilità della notizia, da parte dei diretti interessati.

Bebe Vio a Giochi senza barriere 2018 – Giovedì 14 giugno Stadio dei Marmi di Roma ore 20.30

Pubblicato il 13 Giu 2018 alle 6:58am

Giovedì 14 giugno ritorna anche quest’anno l’ottava edizione dei Giochi Senza Barriere, l’evento a scopo benefico all’insegna dell’integrazione e della promozione dello sport paralimpico ideato dall’Associazione art4sport ONLUS (www.art4sport.org), nata in seguito alla vicenda di Beatrice “Bebe” Vio, campionessa di scherma paralimpica, oro individuale alle Paralimpiadi di Rio 2016 e ai Mondiali di Roma 2017.

Per il terzo anno consecutivo, i Giochi Senza Barriere saranno di scena nel suggestivo Stadio dei Marmi di Roma (dopo essere partiti nel 2011 da Mogliano Veneto, sede dell’Associazione, ed essere passati nel 2015 per l’Arena Civica di Milano in occasione di Expo).

Sono tanti gli ospiti attesi del mondo dello sport e dello spettacolo che parteciperanno ai Giochi Senza Barriere e avranno un ruolo attivo nel corso della serata. Oltre a Bebe Vio, saranno presenti come sportivi: Demetrio Albertini, Martin Castrogiovanni, Jury Chechi, Valentina Marchei, Luca Marin, Carlo Molfetta, Carlton Myers, Massimiliano Rosolino, Stefano Tonut, Valentina Vezzali e Ivan Zaytsev. Mentre, tra i grandi della musica italiana a “scendere in pista” saranno Lorenzo Baglioni, Benji & Fede, Elodie, Fedez, Paola Turci. Parteciperanno alla serata anche Giovanni Bruno, Martina Colombari, Paolo Conticini, Danilo da Fiumicino, Pio e Amedeo, Sofia Viscardi e i ragazzi di Amici.

Le grandi protagoniste, però, saranno 8 squadre provenienti da altrettante città d’Italia (Torino, Milano, Treviso, Livorno, Fano, Assisi, Roma, Oristano). Le squadre, pronte a scendere nell’Arena per sfidarsi, saranno composte da adulti e bambini, disabili e normodotati insieme e saranno capitanate dai grandi ospiti della serata.

Le varie sfide in programma saranno ispirate al tema di questa ottava edizione: i supereroi. Molto spesso, infatti, i ragazzi di art4sport e, più in generale, gli atleti paralimpici vengono visti come dei supereroi, soprattutto dai bambini con disabilità (ma non solo da loro…). Questo per art4sport è molto importante perché aiuta tanti bambini e le loro famiglie a trovare le motivazioni e la forza per andare avanti ed uscire di casa, socializzare attraverso l’attività sportiva, vero cuore della mission dell’associazione.

A presentare quest’edizione di Giochi Senza Barriere, per il terzo anno consecutivo, il Trio Medusa.

Foto stampa Settimio Benedusi

Prova costume: dimagrire ma senza rinunciare ai carboidrati; i consigli dell’esperto

Pubblicato il 13 Giu 2018 alle 6:54am

Cresce sempre più la voglia di tornare in forma per la prossima prova costume. In questo periodo però un italiano su quattro non si sente ancora pronto. Una donna su due si vede poco soda, mentre un uomo su tre ritiene di essere in sovrappeso.

Questi i dati che emergono da uno studio condotto da In a Bottle con metodologia WOA (Web Opinion Analysis) su un campione di circa 3 mila italiani tra i 20 e i 55 anni attraverso un monitoraggio online sui principali social network, blog, forum e community.

Per rimediare ai chili in più in questo periodo ben il 43% degli italiani aumenta il tempo dedicato all’esercizio fisico, mentre il 37% consuma più acqua, frutta e verdura.

Ma Uno degli errori più frequenti che si possono fare in questo periodo è quello di eliminare del tutto i carboidrati dalla dieta e sostituirli a pranzo con una classica insalatona. «In realtà si tratta di una convinzione sbagliata. Privilegiare un pranzo prevalentemente a base di carboidrati e cereali, diversificati per caratteristiche e preparazione permette invece di ottimizzare l’efficienza lavorativa, investire in termini di salute e allo stesso tempo dimagrire e tonificarsi in modo sano e naturale» spiega il dottor Francesco Confalonieri, medico sportivo, specialista in dietologia, integrazione alimentare e metodologia dell’allenamento presso il Centro Medico Santagostino di Milano.

Il dottore Confalonieri insieme a Gourmet Italia, società specializzata nella produzione di piatti pronti surgelati, ha elaborato dei menù a base di primi piatti su misura per chi vuole ritornare in forma senza rinunciare ai carboidrati.

«L’uomo- spiega l’esperto- cresce, si sviluppa, vive e si relaziona attraverso il consumo di tre nutrienti fondamentali: i carboidrati, le proteine e i grassi. In particolare, i carboidrati sono la fonte fondamentale dell’energia necessaria per le nostre attività quotidiane, mentre le proteine ci consentono di crescere durante l’infanzia e di ricostruire, in età adulta, gli organi e gli apparati del nostro organismo in continua evoluzione e rimodellamento. Nei millenni che caratterizzano la nostra evoluzione, l’uomo garantiva la sopravvivenza della sua tribù attraverso una colazione ricca di carboidrati che gli fornivano l’energia necessaria per cacciare e procurarsi la carne (le proteine) che costituiva la base del suo pasto serale. Nel tempo non è cambiato nulla e ancora oggi il nostro organismo è organizzato per assimilare in prevalenza i carboidrati a pranzo e le proteine a cena».

Miss Mondo Italia 2018 è la campana 21enne Nunzia Amato

Pubblicato il 13 Giu 2018 alle 6:11am

La 21 enne campana Nunzia Amato di San Gennaro Vesuviano è la Miss Mondo Italia 2018, e rappresenterà il nostro Paese nelle finali di Miss World in programma in Cina nel prossimo dicembre.

La bella 21enne ha avuto la meglio su altre 49 reginette arrivate nel Salento da ogni parte d’Italia.

Alta un metro e 80 centimetri, mora, fisico mozzafiato, Nunzia è stata incoronata vincitrice da Stefano De Martino, presentatore della kermesse di bellezza.

“E’ fantastico, un sogno unico – ha commentato la giovane Miss – Se devo essere sincera sino in fondo non mi aspettavo di raggiungere questo obiettivo”. Modella e aspirante attrice, studia giurisprudenza e pratica ciclismo, la miss partenopea ha tante passioni ma anche le idee chiarissime sul suo futuro: conseguire una laurea e nel frattempo studiare e partecipare ad eventi per entrare nel mondo dello spettacolo e della moda.