giugno 16th, 2018

Caterina Balivo lascia ‘Detto fatto’ per la sua famiglia: “Non perdiamoci di vista”

Pubblicato il 16 Giu 2018 alle 10:23am

“Vi voglio bene, non perdiamoci di vista”. Queste le parole di Caterina Balivo per il suo pubblico di Detto Fatto, programma molto seguito nella fascia pomeridiana di Rai2, condotto per ben 6 lunghe stagioni da lei.

Un saluto molto affettuoso quello di Caterina ai suoi amati telespettatori affidato anche attraverso la sua pagina social dove ha scritto: “Per me è giunto il tempo di tornare a casa a Roma dalla mia amata famiglia che tanto mi è mancata in questi otto anni trascorsi in una città frenetica e sorprendente come Milano”.

Sei anni molto intensi e bellissimi per cui Caterina ringrazia il pubblico, ma anche tutti i collaboratori di Endemol Shine e l’intera squadra Rai di Mecenate, che le ha insegnato molto e che “fa girare la grande macchina di una grande televisione. In trasmissione attorno alla conduttrice i tantissimi tutor, Giovanni Ciacci, che negli anni l’hanno accompagnata nel programma televisivo e che l’hanno sorpresa con un regalo molto speciale: un albero di Natale interamente fatto di cioccolato.

La conduttrice, visibilmente emozionata, ha detto che il prossimo anno non festeggerà il Natale con la squadra di Mecenate perché sarà impegnata nella conduzione di un nuovo programma su Rai1.

“Eravamo folli, volevamo portare i tutorial in tv” così Caterina ha ricordato le prime puntate della trasmissione e per quanto riguarda la prossima stagione dice sicura: “Sono convinta che il programma, ormai diventato un brand per Rai2, proseguirà in ottime mani e vi aspetterà a settembre con una squadra bellissima”. Sarà Bianca Guaccero l’erede del programma di Rai2.

Il secondo regalo per la conduttrice sono state le chiavi del suo storico camerino. Emozionata, Caterina Balivo ringrazia in particolar modo il direttore di Rai2 Andrea Fabiano e ricorda come il suo arrivo a Milano nel 2010 sia stato reso più lieto grazie a tutto lo staff del programma.

Le Vibrazioni, nuove date per il Così Sbagliato Summer Tour

Pubblicato il 16 Giu 2018 alle 9:00am

Continua senza sosta e si arricchisce di nuovi imperdibili appuntamenti l’estate live de Le Vibrazioni. Il Così Sbagliato Summer Tour farà tappa anche a Locate di Triulzi il 5 luglio, al Lunaria di Recanati il 12 luglio, al Playground Festival di Solofra il 25 luglio e a Camaiore il 30 luglio nell’ambito del Festival Gaber. Due le nuove tappe in Sardegna: mercoledì 1 agosto a Senorbì e sabato 5 agosto a Ossi.

Sul palco, la band multiplatino formata da Francesco Sarcina (voce e chitarra), Stefano Verderi (chitarra), Marco Castellani (basso) e Alessandro Deidda (batteria) porterà i brani di V, il quinto album di inediti (distribuito da Artist First) contenente il successo Così Sbagliato – presentato in gara all’ultimo Festival di Sanremo.

Nella scaletta del Così Sbagliato Summer Tour non mancheranno le grandi hit che hanno fatto la storia del gruppo, da Dedicato A Te a Vieni Da Me, passando per In Una Notte d’Estate e Raggio Di Sole fino al nuovo singolo Amore Zen (feat. Jake La Furia).

LE VIBRAZIONI

COSÌ SBAGLIATO SUMMER TOUR

Sabato 23 giugno – Civitella Roveto (AQ)

Venerdì 29 giugno – Campi Beer Festival @ Campi Bisenzio (FI)

Sabato 30 giugno – Collisioni @ Barolo (CN)

Giovedì 5 luglio – Scalo Milano – Locate di Triulzi (MI) NUOVA DATA

Lunedì 9 luglio – Ghilarza (OR)

Martedì 12 luglio – Lunaria @ Recanati (MC) NUOVA DATA

Mercoledì 13 luglio – AstiMusica @ Asti

Sabato 14 luglio – Festival Musicastelle @ Aosta

Martedì 17 luglio – Festival Alpàa @ Varallo Sesia (VC)

Mercoledì 18 luglio – Piove di Sacco (PD)

Sabato 21 luglio – Marostica Summer Festival @ Marostica (VI)

Mercoledì 25 luglio – Playground Festival @ Solofra (AV) NUOVA DATA

Lunedì 30 luglio – Festival Gaber @ Camaiore (LU) NUOVA DATA

Mercoledì 1 agosto – Senorbì (CA) NUOVA DATA

Sabato 4 agosto – Francavilla Al Mare (CH)

Mercoledì 8 agosto – Biccari (FG)

Sabato 11 agosto – Riviera Music Festival @ Alassio (SV)

Giovedì 16 agosto – Cattolica (RN)

Sabato 18 agosto – Auletta (SA)

Giovedì 23 agosto – Sun&Sounds Festival @ Grado (GO)

Sabato 25 agosto – Ossi (SS) NUOVA DATA

Sabato 1 settembre – Trasacco (AQ)

Ancona, l’untore di 35 anni Claudio Pinti reclutava in chat partner per rapporti non protetti

Pubblicato il 16 Giu 2018 alle 8:11am

Claudio Pinti, l’untore di 35 anni arrestato alcuni giorni fa dalla mobile di Ancona per lesioni gravissime dolose, ha ammesso di aver fatto sesso non protetto con 228 persone, donne, ma anche uomini negli ultimi anni conosciuti in chat e siti anche gay. (altro…)

Premio Strega 2018, la cinquina finalista con in testa Helena Janeczek e il suo libro ‘La ragazza con la Leica’

Pubblicato il 16 Giu 2018 alle 6:18am

Il 13 giugno sono stati annunciati i cinque libri in finale all’edizione 2018 del premio Strega, il più importante premio letterario italiano: la cosiddetta “cinquina”. Tre sono scritti da scrittrici, due da scrittori. Si tratta di quattro romanzi – lo Strega premia la narrativa – e una biografia. Due delle case editrici in finale appartengono al gruppo Mondadori, due al gruppo GeMS e una è indipendente.

Ecco chi sono i 5 finalisti e i libri in gara: Helena Janeczek con La ragazza con la Leica (Guanda) 256 voti, Marco Balzano con Resto qui (Einaudi) 243 voti, Sandra Petrignani con La corsara. Ritratto di Natalia Ginzburg (Neri Pozza) 200 voti, Lia Levi con Questa sera è già domani (Edizioni E/O) 173 voti, Carlo D’Amicis con Il gioco (Mondadori) 151 voti.

Il premio Strega viene assegnato ogni anno a un autore o autrice che ha pubblicato un libro di narrativa in Italia tra il primo aprile dell’anno precedente e il 31 marzo dell’anno in corso. I libri della cinquina sono stati scelti tra i semifinalisti della “dozzina” dalla giuria complessiva: i 400 Amici della domenica (cioè i giurati a vita) insieme a scuole, università e 15 circoli di lettura delle Biblioteche di Roma e 200 studiosi, traduttori e intellettuali italiani e stranieri selezionati da venti Istituti Italiani di Cultura all’estero. Il vincitore sarà annunciato il 5 luglio prossimo.

L’anno scorso il premio è stato vinto da Paolo Cognetti con Le otto montagne.

Labbra più carnose e belle? B-SELFIE Volume, il filler fai da te

Pubblicato il 16 Giu 2018 alle 6:18am

L’estate è alle porte. E’ tempo di inviti, serate eleganti, aperitivi e feste in discoteca. E’ voglia di non sfigurare mai! Come fare allora per essere sempre al top, seducenti anche se l’invito è adell’ultimo minuto?

La soluzione ce la offre B-SELFIE Volume. Il prodotto di punta della nuova gamma di filler B-SELFIE, applicabili semplicemente come un cerotto , comodamente da casa propria.

Un prodotto rivoluzionario per dare nuovo volume alle nostre labbra , per rendere il sorriso ancora più bello, carnoso e seducente in sole due ore di applicazione e assicurarci un aspetto sexy anche nelle serate più glamor.

L’effetto di rimpolpamento delle labbra garantito da B-SELFIE Volume è immediato, grazie ai microaghi cristallizzati di acido ialuronico puroe fattore di crescita (EGF), che garantiscono una penetrazione indolore del primo strato della pelle del labbro e si sciolgono rilasciando in profondità il principio attivo per un effetto immediato.

B-SELFIE Volume è in grado di valorizzare al meglio le nostre labbra, attraverso un’azione che dona nuovo volume al vermiglio, sollevando l’arco di Cupido e restituendo struttura e turgore alla nostra bocca.

Noi lo abbiamo provato, provatelo anche voi, vi stupirà!

L’effetto di lieve arricciamento del margine labiale inferiore aiuta inoltre a conferire maggiore sensualità al sorriso.

B-SELFIE Volume è un prodotto, grado di far voltare la testa a tutti gli invitati e a farvi risaltare a qualunque evento galante voi siate state invitate.

L’applicazione è semplicissima: è sufficiente poggiare i due cerotti su entrambe le labbra e picchiettare per qualche minuto, senza strofinare, perché i micro-aghi penetrino in profondità della pelle.

Bastano, infatti, appena due ore di applicazione per avere un risultato visibile al primo trattamento: efficacia che rende B-SELFIE Volume ideale per le esigenze del last-minute. Ma non solo. Se si vuole un risultato che duri nel tempo bastano solo quattro applicazioni, a distanza di 24/48 ore l’una dall’altra.

La gamma B-SELFIE include anche tre self beauty filler antirughe dedicati a tre diverse zone del volto: il contorno occhi (B-SELFIE Eye), le rughe del labbro superiore (B-SELFIE Smooth) e i solchi nasolabiali (B-SELFIE Ageless).

Per saperne di più e conoscere tutti i punti vendita dove è possibile acquistare i prodotti B-SELFIE è possibile consultare il sito web www.bselfie.it