giugno 23rd, 2018

Spina bifida curata in utero, intervento senza precedenti in Europa, per la prima volta al Policlinico di Milano

Pubblicato il 23 Giu 2018 alle 10:08am

Un intervento chirurgico da record, ed il primo di questo tipo fatto in Europa. Un’équipe multidisciplinare del Policlinico di Milano ha operato con successo due feti alla 25esima settimana di gestazione che presentavano la spina bifida, grave difetto della colonna vertebrale e del midollo spinale che, quando non è mortale, porta a disabilità, paralisi e disturbi neurologici. I medici sono riusciti a curare il difetto inserendo strumenti sottilissimi direttamente nell’utero delle madri, in due operazioni durate circa 5 ore.

Il primo intervento è stato effettuato martedì 19 giugno su una donna proveniente da un’altra nazione europea, il secondo mercoledì 20 su un’italiana seguita da tempo presso la clinica Mangiagalli, mentre un terzo intervento è già previsto fra 2 settimane. Ogni operazione ha coinvolto chirurghi fetali e pediatrici, anestesisti e ginecologi guidati da Nicola Persico, esperto di riferimento per la chirurgia fetale, e dal chirurgo neonatale Francesco Macchini.

Ora per i due feti, la cui nascita è prevista tra fine agosto e inizio settembre, si dovrà attendere ancora qualche mese: “L’obiettivo – fanno sapere gli esperti – è prolungare le gravidanze il più possibile, monitorarle nel tempo e verificare il pieno successo degli interventi record effettuati in utero. Con la certezza di aver dato una speranza in più a questi bimbi, insieme a una migliore qualità di vita”.

Attenzione ai tatoo se si ha un sistema immunitario indebolito, può essere molto rischioso

Pubblicato il 23 Giu 2018 alle 8:29am

Se si ha un sistema immunitario indebolito, è molto pericoloso farsi fare dei tatoo. Molte, infatti, le possibili complicazioni. Parola di esperti, come accaduto ad una trentenne scozzese dopo un doppio trapianto di polmone da cui e’ stata sottoposta nel 2009. (altro…)

Ritorno di fiamma? Stefano De Martino parla del suo rapporto attuale con Belen Rodriguez

Pubblicato il 23 Giu 2018 alle 8:00am

Si vociferava di un possibile ritorno di fiamma tra Stefano e Belen, ma la smentita è prontamente arrivata da parte del diretto interessato. (altro…)

Giovane americana beve la pipì del suo cane tutti i giorni, ecco perché

Pubblicato il 23 Giu 2018 alle 7:06am

Beve tutti i giorni l’urina del suo cane per contrastare l’acne. La notizia choc è stata riportata dal Daily Mail. «Molti di voi mi hanno chiesto come faccio ad essere sempre così bella, come il mio trucco sia sempre perfetto, o come faccio ad avere questo bagliore naturale», spiega la ragazza americana, che non dice il nome, in un video in rete in cui mostra il suo segreto di bellezza.

La giovane raccoglie con un bicchiere di plastica la pipì del suo cane e poi la beve subito dopo. Una scena da voltastomaco che però lei garantisce essere un metodo più che efficace per avere la pelle sana e pulita. «Prima di prendere questa abitudine ero depressa e piena di acne», afferma dopo aver bevuto, dicendo che adesso la sua vita è cambiata, poi conclude: «La pipì del cane contiene anche vitamina A, vitamina E, e ha 10 grammi di calcio, ed è anche dimostrato che aiuta a curare il cancro».

Gli esperti però non sembrano essere d’accordo con la ragazza: le tossine e gli acidi che si trovano nelle urine potrebbero causare invece problemi di salute.

Vitamina D e rischio minore di tumore al seno

Pubblicato il 23 Giu 2018 alle 6:46am

La vitamina D potrebbe aiutare a prevenire il cancro al seno. Lo ha stabilito uno recente studio condotto dall’University of California San Diego School of Medicine e pubblicato sulla rivista scientifica PLOS ONE. (altro…)