Cancro al seno e alla prostata: lo spuntino di mezzanotte fa male, ecco perché

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 22 Lug 2018 alle ore 6:14am

Lo spuntino di mezzanotte sembra che faccia male alla salute, al punto da aumentare il rischio di contrarre il cancro al seno e alla prostata. E’ questo quello che è stato riferito nello specifico da uno studio condotto dall’istituto di Barcellona per la salute globale che ha puntato il dito contro l’alimentazione effettuata nelle ore pre-sonno.

Da questo studio è emerso infatti che tutti coloro che cenano regolarmente dopo le ore 21:00 o meno di due ore prima di andare a dormire, sono più esposte a questo rischio del 25%.

I ricercatori nello specifico per giungere a questo risultato hanno effettuato lo studio su circa 1800 pazienti spagnoli con cancro al seno e alla prostata e oltre 2000 persone non affette da nessuna malattia.

Ebbene, i ricercatori hanno anche esaminato e studiato le loro abitudini alimentari e ore di sonno per mantenere in salute il proprio organismo. Da qui è emerso che i malati di cancro avevano più probabilità di fare degli spuntini durante la notte.

A raccontarlo dopo il risultato sull’International Journal of Cancer, è stato l’autore principale dello studio, Manolis Kogevinas, il quale ha riferito: “La nostra ricerca conclude che l’aderenza ai modelli alimentari diurni è associata a un minor rischio di cancro. Questi risultati evidenziano l’importanza di valutare i ritmi circadiani negli studi sulla dieta e i tumori“.