Dieta Whole 30: un mese per disintossicarti e dimagrire

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 25 Lug 2018 alle ore 8:30am

L’estate è arrivata e tutti pensano al proprio fisico. Le soluzioni per dimagrire sono tante, e attraverso una ricerca attenta, è possibile trovare ciò che fa per ognuno e soprattutto bene al proprio fisico.

La nuova dieta di cui oggi tutti parlano è la Whole 30, ideata da Melissa e Dallas Hartwing.

Gli effetti benefici secondo gli ideatori sarebbero veramente tanti: dimagrimento e disintossicazione. Non solo perché si perde peso, ma anche perché si può ripulire in poco tempo il nostro organismo, magari dopo un periodo caratterizzato da un’alimentazione poco salubre.

Ecco allora cosa mangiare, seguendo la Whole 30:

– Latte di mandorle senza zucchero a colazione, accompagnato da un po’ di burro stratificato,
– come contorno delle uova strapazzate.
– Un po’ di frutta secca come spuntino a metà mattinata.
– A pranzo verdure grigliate con del pollo alla piastra.
– Un frutto a metà pomeriggio come spuntino.
– Patate (non fritte) per cena, come contorno a del salmone affumicato
o arrostito.