luglio 30th, 2018

Marco Mengoni, svelato il mistero. L’annuncio con un video, della data di uscita del suo nuovo album di inediti

Pubblicato il 30 Lug 2018 alle 1:38pm

L’annuncio era nell’aria. Questa mattina Marco Mengoni ha pubblicato a sorpresa sulle sue piattaforme social un video che annuncia appunto la data di uscita del suo nuovo album, il prossimo 30 novembre 2018. (altro…)

Vacanze, auto: come portare bagagli e bici e risparmiare

Pubblicato il 30 Lug 2018 alle 10:27am

E’ tempo di vacanze e di anche spostamenti in auto. Un carico sistemato sul tetto alla rinfusa può far consumare fino al 20-25% in più a parità di velocità autostradale.

L’ideale è dunque puntare sui box da tetto che garantiscono una maggiore sicurezza sia in fatto di sistemazione e protezione dei bagagli sia in termini di aerodinamica e quindi di consumi e risparmio.

Oltre che sul tetto le biciclette, ad esempio se si guida un’auto o un suv già dotati di gancio di traino per il rimorchio, possono essere trasportate sfruttando uno dei moderni sistemi (molto diffusi in Germania e altri Paesi del Nordeuropa) che ospitano le bici in posizione trasversale, sfruttando la larghezza del veicolo.

Questi dispositivi sono già dotati di porta targa e luci aggiuntive e relativi cablaggi per essere in totale regola con quanto riportato dal Codice della strada all’art.164 comma 1. La capacità di trasporto è fino a 4 bici complete e questa soluzione permette di effettuare il carico e lo scarico anche da soli, senza la fatica di arrivare sul tetto.

In arrivo forte ondata di calore, soprattutto al Centro Nord, la più lunga dell’estate 2018

Pubblicato il 30 Lug 2018 alle 10:15am

E’ imminente un’intensa ondata di caldo afoso che con tutta probabilità sarà la più forte e duratura dell’estate: a confermarlo è il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara.

La prossima settimana sarà veramente ‘rovente’, soprattutto al Centronord dove sono attesi i picchi anche molto elevati: punte di 36-38 gradi su Valpadana, Toscana, Umbria, Lazio, fino a sfiorare i 40 gradi in Sardegna. Farà molto caldo anche in montagna, in particolare sulle Alpi, dove si potranno superare i 30 gradi a 1000 metri, mentre lo zero termico si attesterà sui 4500. Qualche grado in meno invece al Sud.

Lungo le coste “l’afa si farà dunque sentire, ma anche su Valpadana e regioni tirreniche – prosegue l’esperto di 3bmeteo.com – con temperature percepite che potranno superare i 38 gradi. Tra le città più roventi Torino, Milano, Brescia, Verona, Rovigo, Bolzano, Pordenone, Ferrara, Mantova, Bologna, Firenze, Grosseto, Perugia, Roma, Frosinone, Nuoro”.

Le temperature aumenteranno anche nei valori minimi, tanto che il clima si manterrà afoso anche di notte, specie nei grandi centri urbani della Valpadana.

Anche se dominerà il sole “non mancherà – avverte Ferrara – qualche improvviso temporale di calore che potrà scoppiare in particolare su zone interne della Campania, in Sicilia, lungo l’Appennino meridionale, ma soprattutto in Calabria. Qualche isolato temporale anche sulle Alpi, specie orientali”.

Tutto questo calore probabilmente durerà per gran parte della prima decade di Agosto.

Brigitte Nielsen mamma a 54 anni: “Avevo congelato gli ovuli 14 anni fa”

Pubblicato il 30 Lug 2018 alle 7:30am

In un’intervista rilasciata di recente a People, Brigitte Nielsen rivela in che modo è riuscita a diventare mamma a 54 anni. (altro…)

Diagnosi precoce demenza, possibile con test oculistico chiamato tomografia

Pubblicato il 30 Lug 2018 alle 7:26am

Dagli occhi è possibile scovare una demenza senile o precoce prima ancora che si manifesti. Con un semplice esame non invasivo, già in uso clinico per molte indicazioni oculistiche, chiamato tomografia ottica (OCT).

Questa la promessa che arriva da uno studio condotto da Paul Foster, della University College London, Institute of Ophthalmology, pubblicato sulla rivista Jama Neurology, che mostra che la retina, in particolare lo strato retinico più profondo – ossia lo strato di fibre nervose retiniche – risulta assottigliata in individui che manifestano défaillance mnemoniche e cognitive (deficit di memoria, tempi di reazione più lunghi, difficoltà di ragionamento).

Nella sperimentazione sono state coinvolte 32 mila persone di età compresa tra i 40-69 anni che sono state sottoposte a un normale OCT e poi ad test di memoria e cognitivi all’inizio dello studio, per tre anni a seguire.

L’OCT è un esame semplice e non invasivo, che fotografa la retina. Molto in uso oggi nella diagnosi della maculopatia.

Gli oftalmologi londinesi hanno visto che persone con strato retinico più sottile sono più a rischio di piccoli deficit mentali e di memoria e che nel giro di tre anni dalla prima osservazione risultano il doppio più a rischio di presentare un calo cognitivo.

Studi futuri dimostrano che questi individui con retina più sottile sono effettivamente più a rischio di ammalarsi di demenza, l’OCT, potrebbe servire dunque ad effettuare una serie di test utili per la diagnosi precoce della malattia.

Scoperto un nuovo esemplare di squalo: sembra un “alieno” e assomiglia a ET

Pubblicato il 30 Lug 2018 alle 6:17am

E’ stato scoperto dai ricercatori del Florida Institute of Technology una nuova razza di squalo che sembra essere un alieno e assomiglia tanto a ET. Gli scienziati hanno catturato un esemplare nel Golfo del Messico. I suoi occhi sono enormi e tondi.

Si tratta di nuova specie che alla sua scoperta è stata battezzata con il nome di “Squalus clarkae” (o “Il gattuccio di Genie”) in onore della biologa marina Eugenie Clark, grande pioniera nello studio del comportamento degli squali, fra le prime biologhe marine al mondo, soprannominata Shark Lady.

Estate, come conservare i farmaci

Pubblicato il 30 Lug 2018 alle 6:13am

Attenzione al caldo estivo, alla reazione di alcuni farmaci col sole e per questo è meglio preferire compresse o pasticche piuttosto che sciroppi.

Questi alcuni dei consigli diramati da parte dell’Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa), per utilizzare i medicinali in sicurezza nella stagione estiva.

La campagna Farmaci & Estate è stata rilanciata al fine di riuscire a sensibilizzare con un uso corretto e sicuro i medicinali durante l’estate e le vacanze estive.

“In estate occorre qualche accorgimento in più per conservare e trasportare i farmaci nella maniera più corretta”, ricorda il direttore generale Aifa, Mario Melazzini. Il sole e le alte temperature, infatti, mettono a rischio la conservazione dei medicinali.

Per non ridurne l’efficacia e la sicurezza basta seguire alcune semplici regole:

1 – Usare formulazioni SOLIDE invece che liquide, meno suscettibili alle alte temperature. 2 – I farmaci vanno conservati in LUOGO FRESCO E ASCIUTTO, ad una temperatura mai superiore a 25 gradi. 3 – Alcuni farmaci possono indurre REAZIONI CUTANEE con l’esposizione al sole: è utile informarsi sempre con il proprio medico di fiducia, onde evitare l’esposizione tra le 11 e le 16 e utilizzare filtri solari. 4 – Ogni farmaco va tenuto nella sua CONFEZIONE ORIGINALE per sapere la data di scadenza e avere a disposizione il foglio illustrativo. 5 – In auto i farmaci NON VANNO ESPOSTI AL SOLE, è importante usare un contenitore termico e non metterli nel bagagliaio ma nell’abitacolo. 6 – Se si viaggia in aereo bisogna ricordarsi sempre di mettere i MEDICINALI NEL BAGAGLIO A MANO e portare con se le prescrizioni, in particolare se si tratta di farmaci salvavita.

La guida è disponibile anche sul sito istituzionale in formato web e stampabile. “Oltre a questi consigli pratici – conclude Melazzini – è importante leggere sempre con attenzione il foglio illustrativo e consultare il medico o il farmacista in caso di dubbi”.