Anche l’alta gioielleria punta sul sostenibile

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 02 Ago 2018 alle ore 6:37am

Le maison dell’alta gioielleria stanno attingendo dalla natura, alla fauna e alla flora: animali e fiori, simbolo di forza o di dolcezza sono i protagonisti di gioielli e vengono indossati come una “seconda pelle”, con materiali accessibili, eco-sostenibili.

Questa la moda del gioiello green vincente sul mercato. Dopo anni di impegno a favore della tracciabilità dell’oro, della materia prima rigorosamente artigianale e delle condizioni di lavoro nelle miniere, la nuova tendenza di settore guarda a un futuro migliore. Tra i nuovi materiali utilizzati troviamo: l’alluminio, il titanio leggero e il rame, materiali facilmente plasmabili che consentono la realizzazione di gioielli complessi e molto raffinati, contrasti cromatici che danno vita a creazioni uniche dalle mille sfaccettature.