Bambino di 8 anni scrive a casa farmaceutica affinché abbassi il costo del farmaco per la fibrosi cistica

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 23 Ago 2018 alle ore 8:20am

Un bambino di soli 8 anni, Luis Walker, malato di fibrosi cistica, ha preso carta e penna e ha chiesto casa farmaceutica Vertex Pharmaceuticals che venga abbassato il prezzo di un farmaco per lui molto importante, il lumacaftor/ivacaftor. Non solo, Luis ha anche sollecitato che la terapia diventi disponibile attraverso il sistema sanitario inglese (Nhs).

Nella missiva, scritta a mano al vicepresidente di Vertex Rebecca Hunt, Luis ha scritto: “Avete la medicina che può farmi sentire molto meglio e potrebbe evitarmi di trascorrere così tanto tempo in ospedale, per favore commercializzatela nel mio Paese. Se vostro figlio avesse la fibrosi cistica, so che capireste e abbassereste il prezzo”.