agosto 29th, 2018

Ingoia una monetina, paura per un bimbo di 2 anni

Pubblicato il 29 Ago 2018 alle 11:01am

E’ accaduto nel pomeriggio di domenica 26 agosto: un bambino veneto di due anni, in vacanza con la famiglia all’Elba, mentre giocava ha ingoiato una moneta da 20 centesimi, accusando delle gravi difficoltà respiratorie.

Immediata la chiamata del 118, con un’ambulanza che ha accompagnato la famiglia all’ospedale: dopo la stabilizzazione, si pensava di trasferire il piccolo all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze, ma le difficoltà respiratorie del bambino hanno fatto propendere l’equipe medica elbana per un intervento immediato.

Rintracciato il gastroenterologo che si trovava in ferie, ma che è arrivato in ospedale a tempo di record, è stato quest’ultimo a scegliere la tecnica più adatta per risolvere il problema: spingere la moneta nello stomaco del bimbo per poi prelevarla.

Al risveglio dall’anestesia il bambino stava già molto meglio, e dopo qualche ora di osservazione nel reparto di pediatria è stato riconsegnato alla sua famiglia.

Rughe fronte, sono la spia per capire la salute del cuore

Pubblicato il 29 Ago 2018 alle 8:46am

Per avere un’idea di come stia il nostro cuore, la prima cosa da fare è osservare la nostra fronte attentamente. (altro…)

Tiromancino, da venerdì in radio il nuovo singolo “Noi casomai”. Il video verrà presentato il 1 Settembre alla 75° Mostra del Cinema di Venezia

Pubblicato il 29 Ago 2018 alle 7:15am

Da venerdì 31 agosto sarà disponibile in radio e in digitale “NOI CASOMAI”, brano inedito dei TIROMANCINO che anticipa il nuovo progetto discografico “FINO A QUI”, in uscita il 28 settembre su etichetta Sony Music Italy.

Il videoclip del brano verrà presentato in anteprima assoluta sabato 1 settembre alle Giornate degli Autori nel contesto della 75° Mostra del cinema di Venezia. Un’occasione unica in cui Federico Zampaglione con una performance live si esibirà alla Villa degli Autori del Lido di Venezia (Lungomare Marconi, 56 – ore 21.30) e presenterà al pubblico per la prima volta “Noi Casomai” e il suo relativo video, da lui scritto e diretto. Le Giornate degli Autori, promosse da ANAC e 100autori, sono una sezione indipendente della 75ᵃ Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia.

«Noi Casomai – racconta Zampaglione – è una canzone dedicata alla mia ragazza Giglia e a tutte quelle donne, che entrando in punta di piedi… ma con coraggio nella vita di un uomo, sono riuscite a riportare luce e gioia. Questo brano è un ritorno alle nostre atmosfere più emotive ed intime degli inizi».

Brano intenso e profondo, “Noi casomai” (scritto da Federico Zampaglione con Luigi Sarto, Remo Elia e Luca Sala) è solo uno dei 4 inediti contenuti nell’album “Fino a qui”, disco che segna il ritorno in grande stile dei Tiromancino e che conterrà anche le canzoni più significative della loro carriera musicale, interamente risuonate, riarrangiate e reinterpretate per l’occasione da Federico Zampaglione insieme a grandi artisti del panorama musicale italiano.

“Fino a qui” è disponibile in pre-order su ITUNES (https://apple.co/2mqQTKe) e in PRE-ADD su APPLE MUSIC. Su AMAZON invece l’album è in pre-order in due versioni: versione CD e versione DOPPIO VINILE.

Chi acquista l’album su iTunes ha subito come instant gratification il singolo “Noi Casomai” e le inedite versioni di “Due Destini” con Alessandra Amoroso e “Imparare dal vento” con Luca Carboni.

«Questo per me non è un disco. È un insieme di pensieri, emozioni, amori, ricordi, canzoni, amici e tanto altro – racconta Federico Zampaglione – Le tracce contenute sono come pagine di un lungo diario… Tenuto negli anni… Ma che racconta anche l’oggi…Fino a qui».

La tracklist dell’album “FINO A QUI”, prodotto e arrangiato da Federico Zampaglione e Antonio Marcucci: “Sale, amore e vento” (performer Tiromancino); “Noi casomai” (performer Tiromancino); “La descrizione di un attimo” (performer Tiromancino feat. J.); “Due Destini” (performer Tiromancino feat. Alessandra Amoroso); “Per me è importante” (performer Tiromancino feat. T.); “Un tempo piccolo” (performer Tiromancino feat. B.); “Liberi” (performer Tiromancino feat. G.); “Amore impossibile” (performer Tiromancino feat. E. e M.); “Se mi verrai a cercare” (performer Tiromancino feat. A.); “Muovo le ali 2018” (performer Tiromancino feat. F.); “I giorni migliori” (performer Tiromancino feat. T.); “Strade” (performer Tiromancino feat. C.); “Imparare dal vento” (performer Tiromancino feat. Luca Carboni); “Settembre scordati di noi” (performer Tiromancino); “Immagini che lasciano il segno” (performer Tiromancino feat. L.) e “Piccoli miracoli” (performer Tiromancino – Acoustic Version).

Approvata la tecnica ‘Car T’ per due neoplasie, ecco quali

Pubblicato il 29 Ago 2018 alle 6:13am

La cura per i tumori chiamata ‘Car T’, consiste nell’uso di cellule del paziente chiamate ‘addestrate’ le cellule tumorali. (altro…)

Cardingan, protagonista della stagione autunnale

Pubblicato il 29 Ago 2018 alle 6:01am

Il cardigan è il nuovo protagonista della prossima stagione autunnale.

Avvolgente e comodo, in maglia o in filati, aperta davanti, con bottoni o zip, si dimostrata la miglior alleata per affrontare senza problemi i primi freddi. Il tradizionale golf con i bottoni è ricomparso sulle passerelle maschili e femminili, in soluzioni differenti, diventando il nuovo oggetto del desiderio.

Il nuovo cardigan esce infatti dalla classica versione bon ton, anche se non la soppiantata del tutto, visto che la giacchettina in cachemire coordinata al sotto, abbinamento twin set, non è mai passato di moda.

Il cardigan sa essere confortevole e glamour, ideale per il tempo libero e le occasioni informali.

Nei nuovi modelli ha una vestibilità più lunga ed è realizzato in filati morbidi, non necessariamente in cachemire, come la versione a rombi di Stella McCartney o patchwork di Burberry. Mentre il classico cardigan bon ton s’impreziosisce di applicazioni di pelliccia e cristalli che lo rendono chic e da indossare anche alle occasioni più eleganti.

Per Missoni, Gucci, Versace ed Etro, è super colorato con intarsi, stampe, intarsi, disegni per ravvivare la giornata.