Ieri sera a La Spezia, nell’ambito della serata finale del “Premio Lunezia 2018”, Gianna Nannini ha ricevuto il “Premio Lunezia Rock” un riconoscimento speciale per il suo impegno nella valorizzazione musicale e letteraria nel corso della sua lunga carriera artistica.

La rocker ha regalato al pubblico le sue “Notti senza cuore”, “Oh marinaio” e “Meravigliosa creatura” accompagnandosi con un pianoforte Steinway & Sons, per tutti i musicisti più esigenti, emblema della musica rock per via del suo carattere e del particolare timbro. Il pianoforte, arrivato per l’occasione dalla Germania, fa parte della collezione Sunburst dedicata al Rock’n Roll, particolare per la sua coda e laccatura che lo rendono ispirato al design delle iconiche chitarre scelte da Eric Clapton, Jimi Hendrix, Jeff Beck.

Crediti foto
Fabrizio Evangelisti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.