Claudio Baglioni, 50 anni di carriera “Al Centro”. La diretta tv della seconda serata del concerto evento all’Arena di Verona, sabato 15 Settembre su Rai1

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 10 Set 2018 alle ore 9:38am

Credit Photo Alessandro Dobici

Claudio Baglioni celebra 50 anni di carriera AL CENTRO della scena musicale. Sempre dalla parte del cuore.

Parte alla grande con un grande tour con il palco pensato appositamente AL CENTRO, anticipato da tre concerti evento all’Arena di Verona il 14/15 e 16 settembre. Lo show del 15 settembre, in diretta tv a partire dalle ore 21.05 su Rai 1, e Rai 1 HD (DTT, 501). Con la possibilità di poterlo seguire anche in diretta streaming su RaiPlay, dove dovrebbe essere disponibile poi on demand. Prevista inoltre, anche, una diretta radiofonica, con live Rai Radio 2 e RaiPlay Radio.

Un omaggio quello di Baglioni alla sua carriera artistica e musicale ma anche una possibilità per rivederlo in tv dopo la direzione artistica dello scorso Festival di Sanremo 2018.

Una notte di note lunga 50 anni‘: come ama definirla lo stesso cantautore romano, con la filosofia che alla base del tour, che Baglioni porterà all’Arena di Verona e in giro per l’Italia, ci sia sempre, quanto espresso in passato nei suoi concerti e al festival di Sanremo 2018, la musica ‘Al Centro’.

Mettere la musica ‘al centro’, non solo simbolicamente, ma anche concretamente. Con un palco al centro dell’arena e dei palasport, fornendo a tutti la piena visibilità. Un impegno scenografico di grande impatto scenico ed emotivo, senza eguali, mai visto prima, molto originale ed innovativo.

Il cantautore romano già negli anni passati ha scelto questo tipo di collocazione per la sua scena musicale e rappresentativa, durante i suoi show negli stadi e nei palasport. Infatti già nel ’92 propose con il tour ‘Oltre‘ uno spettacolo con il palco al centro degli stadi, prima volta per la musica italiana. Poi fu la volta del suo ‘Tour Rosso‘ nei palasport, e a seguire ‘Da me a te‘, Tutto in un abbraccio’, ‘Crescendo e cercando’, ‘Tutti qui‘. Ma questa volta sarà qualcosa di ancora più sensazionale, diverso e sbalorditivo.

Baglioni è pronto per un nuovo primato. Essere il primo a piazzare il suo palco al centro dell’Arena di Verona e a rendere tutta la gradinata numerata. Uno sforzo senza precedenti, originale e studiato nei minimi dettagli.

Si ispira infatti ad una sorta di scacchiera, sulla quale i vari ‘pezzi’, di musica e di vita, si muoveranno, sul piano dell’orizzontalità e della verticalità, lungo una strada ideale sulla quale scorrerà la storia di questi 50 anni. Sul palco 21 polistrumentisti e altrettanti performer, per fondere nel racconto, sonorità, movimento e gestualità. Attorno a 360°, ci saranno loro, gli spettatori.

Una scaletta quella pensata dall’artista romano per l’Arena di Verona che attraverserà tutto il suo ampio repertorio di grandi e indiscussi successi. Un percorso che va da Signora Lia, lato B del suo primo 45 giri pubblicato nel 1970, a Porta Portese, W l’Inghilterra passando poi per Sabato Pomeriggio, Poster, Questo piccolo grande amore, E tu…, E tu come stai? Strada facendo, Avrai, La vita è adesso, Mille giorni di te e di me, Io sono qui, Cuore di aliante, Con voi e In un’altra vita, Una Storia Vera.

Nel cofanetto celebrativo uscito lo scorso 16 febbraio 2018, contente – 4 cd – Baglioni ha inserito 50 brani : non è escluso che li faccia tutti nell’arco dei suoi show.

Il prossimo direttore artistico e conduttore del festival di Sanremo 2019 ricordiamo che ha all’attivo 60 milioni di copie di dischi venduti nel corso dei suoi 50 anni di carriera, al netto dell’ultima pubblicazione musicale.

Per lo show tv indiretta su Rai1, Baglioni ha scelto musica e danza. Le coreografie saranno affidate al bravissimo Giuliano Peparini, che il pubblico ha avuto modo di apprezzare nel talent ‘Amici’ di Maria De Filippi, mentre la regia sarà affidata ancora una volta al fedelissimo Duccio Forzano.

Il tour ‘AL CENTRO’ di Claudio Baglioni che partirà il prossimo 16 ottobre dal Nelson Mandela di Firenze, come le tre serate evento all’Arena di Verona, sono organizzate da F&P Group.

Qui sotto il calendario completo di AL CENTRO 2018/19 di Claudio Baglioni

14/15/16 settembre Arena di Verona
16 e 17 ottobre – Nelson Mandela Forum di FIRENZE;
19, 20 e 21 ottobre – Pala Lottomatica di ROMA;
23 e 24 ottobre – Pala Prometeo di ANCONA;
26, 27 e 28 ottobre – Mediolanum Forum di MILANO;
30 ottobre – Pala Evangelisti di PERUGIA;
2, 3 e 4 novembre – Pal’Art Hotel di ACIREALE (CT);
6, 7 e 8 novembre – Pala Florio di BARI;
10 e 11 novembre – Pala Sele di EBOLI (SA);
13 e 14 novembre – Unipol Arena di BOLOGNA;
16 e 17 novembre – Kioene Arena di PADOVA;
20 e 21 novembre – Pala George di MONTICHIARI (BS);
23 e 24 novembre – Pala Alpitour di TORINO.

Dopo la pausa sanremese, in cui Baglioni sarà impegnato, ancora una volta, nella duplice veste di direttore artistico e presentatore del Festival, il tour ripartirà con altre nuove date, a partire da marzo 2019:

16 marzo – Modigliani Forum di LIVORNO
26 marzo – Palasport di REGGIO CALABRIA
29 marzo – Palalottomatica di Roma
2 aprile – Pala Rubini Alma Arena di TRIESTE
5 aprile – Forest National di BRUXELLES
7 aprile – Hallenstadion di ZURIGO
9 aprile – RDS Stadium di GENOVA
15 aprile – Palaverde di TREVISO
24 aprile – Nelson Mandela Forum di FIRENZE.

E con l’ultima data a Firenze, tappa anche del debutto, si dovrebbe chiude il cerchio dei 50 anni di carriera del cantautore romano, che guarda già avanti a tantissimi nuovi progetti, tra cui l’uscita del nuovo album, che ha annunciato in più occasioni, assomiglierà molto al capolavoro OLTRE.

Rimanete con noi, per tante altre news sul tour AL CENTRO, Claudio Baglioni, e le prossime date all’ARENA DI VERONA!