Claudio Baglioni, il concerto-evento ‘Al Centro’ su Rai1 vince gli ascolti (con il 23% di share). Stasera l’ultimo appuntamento all’Arena di Verona, poi il grande tour nelle arene indoor

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 16 Set 2018 alle ore 12:45pm


Claudio Baglioni celebra 50 anni di carriera e di grandi successi musicali, pietre miliari della musica italiana, con tre spettacoli rivoluzionari all’Arena di Verona, con il palco al centro e tutti i posti numerati, prima volta, in assoluto per l’Arena di Verona.

Uno show che lascia senza fiato, grazie anche ai 20 cambi d’abito realizzati da Ermanno Scervino, le coreografie straordinarie di Giuliano Peparini e la regia di Duccio Forzano.

Un debutto, senza precedenti quello di Baglioni. Per la particolarità dello show nella prestigiosa arena scaligera, una visuale a 360°, una scaletta di 34 grandi successi in cui vengono ripercorsi i 50 anni della sua memorabile carriera artistica, tra i più amati dai fan ma anche qualche chicca, come la presenza di tantissimi performer e ospiti che celebreranno il suo compleanno artistico. Il cantante romano infatti è stato l’emblema della musica leggera pop italiana, abbraccia diverse generazioni con un repertorio che racconta l’evoluzione della musica leggera, spaziando dal melodico, alla musica di contenuto, fondendo canzone d’autore e rock, rivoluzionando, nei suoi eventi live, anche il modo di fruire della musica dal vivo, proprio per la sua capacità di riuscire a mettersi in gioco, di riuscire a coniugare passato, presente e futuro grazie ad una versatilità, intuizione che lo contraddistinguono da ormai tantissimi anni.

Claudio Baglioni ieri 15 settembre, con il suo secondo appuntamento live, è approdato in tv con la diretta all’Arena di Verona, tenendo incollati al teleschermo milioni di spettatori, vincendo gli ascolti della serata e battendo tutti gli altri (23% di share). Molto seguito anche sui social, al primo posto dei topics su Twitter #ALCentro.

Questa sera, dopo gli straordinari successi dei due spettacoli del 14 e del 15 settembre, il divo Claudio Baglioni farà il tris e chiuderà il cerchio di questa fantastica avventura e festeggiamenti per il suo 50esimo anno all’Arena di Verona. Ma non finisce qui.

Sì perché in conferenza stampa, il 14 settembre scorso, Baglioni ha annunciato altri concerti la prossima primavera 2019, alcuni proprio all’Arena di Verona per un gran finale del suo AL CENTRO TOUR. Che partirà il prossimo 16 ottobre dal Nelson Mandela di Firenze per poi proseguire il suo cammino musicale a Roma, Ancona, Milano, Perugia, Acireale, Bari, Eboli, Bologna, Padova, Montichiari, Torino e fermarsi il 24 novembre per una breve pausa per dedicarsi all’impegno sanremese in cui sarà, per il secondo anno consecutivo, direttore artistico e condurre del festival, con ancora tantissime novità e innovazioni.

Dal 16 marzo 2019, AL CENTRO TOUR ripartirà dalle arene indoor italiane ed estere (Modigliani Forum di Livorno, a Reggio Calabria, a Roma per una quarta data al Palalottomatica, a Trieste, Bruxelles, Zurigo, Genova, Treviso, di nuovo Firenze per una terza data).

Oltre tre ore di musica e spettacolo, lo show proposto da Baglioni all’arena di Verona. Un’opera teatrale con oltre 100 performer (ballerini, acrobati circensi), 22 musicisti, in un percorso senza soste in continua evoluzione, con un palco trasformabile in 450 mq, sperimentato insieme a tutti gli organizzatori durante le prove, con il ripercorrere delle tappe importanti della sua carriera artistica insieme ai suoi fan.

Un romanzo musicale narrato in ordine cronologico, dalla prima canzone del 1968 a oggi, 35 brani (se si considera anche Signora Lia, cantata ieri sera nell’anteprima dello show andato in onda in prima serata su Rai) su un repertorio di 400 canzoni totali al fine che ciascun album abbia almeno un pezzo che lo rappresenti. Contestualmente alle tre notti in Arena Claudio Baglioni lancia ancora una volta il suo cofanetto live con 4 CD uscito lo scorso febbraio 2018 in cui sono racchiusi proprio 50 successi e 50 anni di rispettabile carriera musicale, il video musicale di Al centro, che simboleggia appunto il viaggio che si appresta a percorrere nei palasport italiani il prossimo autunno e primavera 2019.

Suite musicale che dà nome al tour con un’esecuzione strumentale con un grande coro, uscito online il 14 settembre scorso e trasmesso in prima serata su Rai 1 il 13 settembre in cui si vedono anche attori italiani, amici di Baglioni andare incontro al cantautore romano, attirati dal suo richiamo per questo grande show all’Arena di Verona.

Baglioni con questa suite strumentale, che non è escluso, che possa divenire anche un bellissimo singolo, ed essere racchiuso nel prossimo album in preparazione, ha ammesso di aver voluto creare una colonna sonora dedicata a tutta la sua carriera artistica e musicale.

Baglioni tornerà in prima serata su Rai1 il 20 e 21 dicembre per le due serate dedicate alla gara delle Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2019, che dal 5 al 9 febbraio lo vedrà di nuovo impegnato nelle vesti di conduttore (oltre che in quelli di direttore artistico): “Avrò più tempo dell’anno scorso, perché quest’anno abbiamo cominciato prima e stiamo già lavorando”, ha fatto sapere il cantautore ai giornalisti a Verona in conferenza stampa.

TOUR “AL CENTRO”: PRIMA PARTE

16 e 17 ottobre – Nelson Mandela Forum di FIRENZE
19, 20 e 21 – Pala Lottomatica di ROMA
23 e 24 ottobre – Pala Prometeo di ANCONA
26, 27 e 28 ottobre – Mediolanum Forum di MILANO
30 ottobre – Pala Evangelisti di PERUGIA
2, 3 e 4 novembre – Pal’Art Hotel di ACIREALE (CT)
6, 7 e 8 novembre – Pala Florio di BARI
10 e 11 novembre – Pala Sele di EBOLI (SA)
13 e 14 novembre – Unipol Arena di BOLOGNA
16 e 17 novembre – Kioene Arena di PADOVA
20 e 21 novembre – Pala George di MONTICHIARI (BS)
23 e 24 novembre – Pala Alpitour di TORINO

TOUR “AL CENTRO”: SECONDA PARTE

16 marzo – Modigliani Forum di LIVORNO
26 marzo – Palasport di REGGIO CALABRIA
29 marzo – Pala Lottomatica di ROMA
2 aprile – Pala Rubini Alma Arena di TRIESTE
5 aprile – Forest National di BRUXELLES
7 aprile – Hallenstadion di ZURIGO
9 aprile – RDS Stadium di GENOVA
15 aprile – Pala Verde di TREVISO
24 aprile – Nelson Mandela Forum di FIRENZE

Cliccate qui per rivedere il concerto andato in onda ieri sera 15 settembre su Rai1

https://www.raiplay.it/video/2018/09/Claudio-Baglioni—Al-Centro-bde7587a-ef33-4347-93ca-5767160b22c1.html