Crema contorno occhi, come sceglierla

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 01 Ott 2018 alle ore 6:58am

La crema per il contorno occhi è il cosmetico più ricercato e apprezzato dalle donne che ben conoscono l’importanza di prendersi cura della zona più delicata del proprio viso.

Creme Contorno Occhi
Insieme al contorno labbra, la zona periorbitale è in assoluto la più delicata e soggetta ad attacchi atmosferici, inquinamento ed irritazioni da trucco: per questo motivo, l’area interessata un trattamento particolare e specifico, estremamente delicato, in grado di idratare, nutrire e ammorbidire la pelle in profondità.

I prodotti cosmetici più apprezzati in assoluto per il trattamento cosmetico del contorno occhi sono le creme e i sieri, che in commercio spopolano per le tante tipologie di principi attivi in esso contenuti.

Crema ideale
Il contorno occhi richiede una certa costanza nell’applicazione di prodotti idratanti e nutrienti. Le formulazioni più apprezzate sono certamente creme leggere, sieri e gel facilmente assorbibili e non untuosi.

Come si applica
La modalità d’applicazione di una crema per il contorno occhi è piuttosto semplice; tuttavia, per sfruttare il massimo del suo effetto benefico, è buona regola prestare una particolare cura nella pulizia del viso, indispensabile per preparare la pelle ad accogliere al meglio gli i principi attivi funzionali contenuti nel prodotto.
Prima di applicare una crema per il contorno occhi, si raccomanda dunque di eliminare dal viso ogni traccia di trucco con latti detergenti molto delicati e specifici. Particolare attenzione deve essere posta anche alla rimozione del trucco intorno agli occhi e alle palpebre: il latte detergente non dev’essere troppo acido per evitare di irritare inutilmente la congiuntiva che riveste l’occhio.
I prodotti per rimuovere il trucco dal contorno occhi devono inoltre presentare una bassa viscosità per evitare di dover strofinare eccessivamente gli occhi con il dischetto di ovatta o cotone: uno strofinio troppo energico nella zona del contorno occhi potrebbe, infatti causare gonfiore ed arrossamenti palpebrali, fino a predisporre alle occhiaie nel caso portasse alla rottura dei sottili e delicati capillari dell’area perioculare.
In alternativa al classico detergente struccante, l’eliminazione del trucco dagli occhi e dal loro contorno può essere effettuata mediante l’uso di acqua micellare specifica per la detersione di quest’area del volto.

Crema Idratante
La pelle del contorno occhi dev’essere profondamente idratata per minimizzare il rischio di rughe precoci e zampe di gallina. A tale fine una crema per il contorno occhi ideale dovrebbe avere al suo interno ingredienti attivi ad azione idratante ed elasticizzante.

Ecco allora che un cosmetico molto adatto per il contorno occhi è l’acido ialuronico. Non solo idrata in profondità l’epidermide, ma è anche in grado di restituire alle pelli secche e mature la loro naturale elasticità.
Altro prodotto molto efficace è l’Aloe vera gel. Idrata e lenisce la pelle del contorno occhi.

Poi abbiamo le creme che contengono sostanze emollienti eudermiche, come burri vegetali (es. burro di cacao, burro di karité); oli vegetali (olio di mandorle dolci, olio di germe di grano, olio d’oliva); cere liquide (es. olio jojoba).
Queste sostanze naturali sono estremamente efficaci per ammorbidire il contorno occhi, ripristinare la funzione/barriera della pelle conferendo un aspetto morbido e levigato.