ottobre 8th, 2018

Tentata truffa ai danni di un’anziana di 71 anni, ecco come

Pubblicato il 08 Ott 2018 alle 10:24am

“I suoi gioielli potrebbero essere contaminati dal virus HIV”. Ennnesimo tentativo di truffa ai danni di anziani. Questa volta è successo a Castelsangiovanni, vittima una donna di 71 anni. La signora si era recata al cimitero, lì era stata avvicinata da una ragazza che si era qualificata come medico legale: “Stia attenta perché sono state ritrovate a terra numerose siringhe infette, potrebbero essere anche nei giardini delle abitazioni”. E in effetti, poche ore dopo, la misteriosa ragazza si è presentata anche alla porta della 71enne, forse dopo averla seguita di nascosto al rientro dal cimitero.

“Si ricorda? Ci siamo visti questa mattina, potrei dare un’occhiata al suo giardino per sicurezza?” e la padrona di casa ha accettato. Dopo un finto sopralluogo, il sedicente medico ha proposto alla vittima di estrarre tutti i gioielli: “Anche loro potrebbero essere contaminati” ha detto.

Una teoria che ha insospettito non poco l’anziana signora. La quale ha subito capito che si trattava di una truffatrice. A quel punto, con fare deciso, la proprietaria dell’abitazione ha intimato alla sconosciuta di andarsene. I carabinieri stanno facendo luce sulla vicenda per vedere se ci sono altri casi analoghi.

Def, Di Maio e Salvini: “L’Europa è finita dopo le elezioni di Maggio prossimo”

Pubblicato il 08 Ott 2018 alle 8:19am

“L’Europa dei banchieri, quella fondata sull’immigrazione di massa e sulla precarieta’, continua a minacciare e insultare gli italiani e il loro governo? Tranquilli, fra sei mesi verranno licenziati da 500 milioni di elettori, noi tiriamo dritto! #primagliitaliani”. A scriverlo su facebook nella giornata del 7 ottobre è il ministro dell’Interno, Matteo Salvini. (altro…)

Il 19 ottobre esce la versione italiana del libro di Steve Turner: “The Complete Beatles Songs – Gli aneddoti dietro ogni canzone scritta dai Fab Four”

Pubblicato il 08 Ott 2018 alle 8:02am

Il 19 ottobre prossimo uscirà “The Complete Beatles Songs – Gli aneddoti dietro ogni canzone scritta dai Fab Four” (Edel Italy – 352 pagine – 40 euro), il libro del giornalista musicale e rinomato esperto dei Beatles, STEVE TURNER, per la prima volta pubblicato in Italia in un’edizione completamente rivista e aggiornata di questo classico titolo sui Beatles del 1994. (altro…)

Milano: Pinacoteca di Brera completamente ristrutturata. Aperto anche il Caffè Fernanda

Pubblicato il 08 Ott 2018 alle 7:25am

La Pinacoteca di Brera è stata completamente rinnovata. I lavori di ristrutturazione sono durati circa tre anni. Il 1° ottobre scorso il pubblico ha potuto ammirare il riallestimento delle 38 sale – il primo in 40 anni – un nuovo percorso espositivo più accessibile per i visitatori, una collezione riordinata e un’efficiente illuminotecnica. Per l’occasione è stato inaugurato anche il Caffè Fernanda, locale della Pinacoteca, intitolato alla storica direttrice Wittgens, prima donna in Italia a dirigere un museo, che nel 1950 riaprì Brera dopo la seconda guerra mondiale. (altro…)

Australia: vaccino sconfigge il cancro al collo dell’utero. Tra 20 anni potrebbe sparire in tutto il mondo

Pubblicato il 08 Ott 2018 alle 6:29am

Un vaccino è riuscito a sconfiggere il cancro al collo dell’utero e tra 20 anni questa cosa non sarà più un «problema di salute pubblica». Grazie infatti ai programmi di screening e alla vaccinazione per l’Hpv l’Australia è stato possibile. Ad affermarlo è uno studio pubblicato su Lancet Public Health, secondo cui il traguardo sarà raggiunto nel 2028.

L’Australia, ricorda lo studio, ha istituito il suo programma di screening sui tumori cervicali nel 1991, ed è stata tra i primi paesi ad adottare la vaccinazione per l’Hpv e ad estenderla a entrambi i sessi, con un tasso di copertura che ha raggiunto il 79% per le ragazze e il 73% per i ragazzi.

I ricercatori dell’Australian Cancer Council hanno infatti elaborato un modello matematico per prevedere, sulla base degli effetti di questi due fattori, l’andamento del numero dei casi. Secondo la proiezione nel 2022 nel Paese ci saranno meno di sei casi ogni 100mila abitanti, mentre nel 2028 la cifra scenderà ancora fino ad arrivare a 4.

Le morti saranno invece meno di una su 100mila nel 2035. «Se saranno mantenuti l’alta copertura vaccinale e l’adesione agli screening – spiegano gli autori dello studio -, il cancro cervicale potrebbe essere considerato eliminato come problema di salute pubblica entro i prossimi 20 anni».

In Italia, rivela il sito dell’Airc, ogni anno si manifestano circa 2.300 nuovi casi prevalentemente in forma iniziale, mentre una donna su 10.000 riceve una diagnosi di tumore della cervice in forma avanzata. Ci sono nel nostro Paese ogni anno circa 430 donne che muoiono di carcinoma della cervice.

Ben venga allora, al più presto, anche in Italia, questo tipo di vaccinazione.