Il leader nordcoreano, Kim Jong-un, sembra essere veramente cambiato. Chi lo avrebbe mai pensato, che avrebbe potuto un giorno invitare papa Francesco a visitare Pyongyang dicendosi pronto “ad accoglierlo ardentemente”?.

Ad annunciarlo è Kim Eui-kyeom, portavoce della Presidenza sudcoreana, in un briefing coi media sul viaggio in Europa del presidente Moon Jae-in che comprende anche una tappa in Italia e in Vaticano dal 16 al 18 ottobre.

Moon consegnerà “questo messaggio” quando incontrerà il pontefice, al quale chiederà poi la benedizione e il supporto a favore di pace e stabilità della penisola coreana, ha riferito la Yonhap.

Foto La Presse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.