Mondiali, Pallavolo femminile: Italia batte Cina e vola in finale contro Serbia

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 19 Ott 2018 alle ore 6:10pm

L’Italia del volley femminile scrive una pagina straordinaria dello sport azzurro: la nazionale di Mazzanti è in finale. In Giappone è riuscita a battere la Cina in semifinale, per 3-2 dopo una partita combattutissima dopo 5 set.

Paola Egonu regala dunque il successo alle azzurre con il punto del 17-15 al termine di una battaglia molto lunga.

La finale è per domani sabato 20 ottobre ore 12.40, su Rai2 per la sfida con la Serbia. Sarà la seconda finale Mondiale per le azzurre, dopo quella vinta nel 2002.

Le nostre azzurre guidate dal ct Mazzanti, dopo avere vinto nettamente il primo set per 25-18, hanno ceduto il secondo alle cinesi per 25-21, ma sono tornate avanti nel terzo per 25-16. La Cina è riuscita, aggiudicandosi il quarto parziale, a trascinare l’Italia fino al tie-break, imponendosi per 31-29 nella quarta partita. Infine, al tie-break, il carattere di Sylla e compagne hanno prevalso, regalando la finale del Mondiale all’Italia grazie a un 17-15 finale. Domani l’Italia sfiderà la Serbia, che stamattina ha battuto l’Olanda, per l’oro. La squadra guidata da Zoran Terzic ha battuto in semifinale l’Olanda per 3-1, con i seguenti parziali: 25-22, 26-28, 25-19, 25-23.

Foto Stampa.it