ottobre 24th, 2018

Jovanotti – “Jovanotti for president”: il 26 ottobre in arrivo un’edizione speciale per il 30esimo anniversario dell’album

Pubblicato il 24 Ott 2018 alle 3:39pm

Era il 1988 quando uscì Jovanotti For President, il primo mitico album di Lorenzo Jovanotti che quest’anno, in occasione del trentesimo anniversario viene rimasterizzato e ripubblicato con una bonus track, Walking, il suo primo singolo di debutto.

Jovanotti For President ha rappresentato un punto di svolta ma anche una novità assoluta per la musica Italiana: per la prima volta, un album prodotto da un team di DJ e costruito sulla base di campionamenti e samples, che mescolava rap ed elettronica otteneva un grandissimo successo occupando per mesi i primi posti delle classifiche.

Oltre alle storiche Go Jovanotti Go, Party President, Funk Lab, Gimme Five, I Need You, Jovanotti Sound, The Rappers, Ragamuffin e Mix uscite per la prima volta nel 1988 l’album conterrà Walking, l’indimenticabile singolo che nel 1987 ha segnato l’esordio musicale di Lorenzo.

L’album sarà disponibile dappertutto dal 26 ottobre in tre incredibili versioni: CD digipack, vinile colorato (180 gr) e 45 giri colorato, che conterrà Gimme Five nel side A e Walking nel side B.

Alessandro Maria, genitori cercano un donatore compatibile per lui, entro il 30 novembre

Pubblicato il 24 Ott 2018 alle 3:13pm

Alessandro Maria è un bambino di soli un anno e mezzo, figlio di italiani che vivono a Londra, affetto da linfoistiocitosi emofagocitica, comunemente conosciuta in medicina come HLH, malattia genetica rarissima che colpisce solo lo 0.002% dei bambini, e che non lascia speranze di vita senza trapianto di midollo osseo con un donatore compatibile in tempi molto brevi. (altro…)

Lorella Cuccarini: “Ho votato per le forze di governo. Sono sovranista, e allora? Sta scritto anche nella Costituzione”

Pubblicato il 24 Ott 2018 alle 7:44am

La show girl e presentatrice tv Lorella Cuccarini si dichiara sovranista e difende a spada tratta questo concetto politico richiamandosi anche alla Costituzione italiana. E lo fa in un’intervista che l’attrice e showgirl italiana ha rilasciato al quotidiano di Maurizio Belpietro La Verità. “Ho votato per una delle due forze al governo”, ha dichiarato la Cuccarini, difendendo anche il presidente della Rai Marcello Foa. “Ho letto il suo libro, Gli Stregoni della notizia, e l’ho trovato davvero molto illuminante. Il libro di Foa mi è stato consigliato da mia sorella e mi ha molto colpito. Due anni fa ho letto Il mondo nuovo di Aldous Huxley e mi si è aperta la finestra del ragionamento sulle utopie negative”.

Il libro di Foa svela trucchi e retroscena dell’informazione al servizio dei potenti nelle democrazie occidentali. Lorella Cuccarini ha anche dichiarato che nella scelta tra popolo ed élite non ha nessun dubbio, sceglie il popolo, non sentendosi rappresentata dalle élite, entrando così nei dettagli fino ad arrivare a parlare dello spread: “Pochi giorni fa ho letto un sondaggio: una delle paure più grandi degli italiani è lo spread… Non possiamo vivere con l’incubo dello spread. L’ho capito persino io!”. Critica infine l’Unione europea, in quanto, fondata sugli egoismi e costruita sulla speculazione dei mercati per poi arrivare a difendere il concetto di sovranità popolare: “Sovranità sembra essere diventata una brutta parola. Eppure il concetto è chiaro, scritto nel primo articolo della nostra Costituzione”.

Laura Pausini, ‘Fatti sentire ancora’ – La speciale edition che uscirà a breve e chiuderà un anno pieno di straordinari successi

Pubblicato il 24 Ott 2018 alle 7:17am

Si intitola FATTI SENTIRE ANCORA la special edition che chiuderà il fortunato anno di LAURA PAUSINI. (altro…)

Como, morta a 26 anni la paladina della fibrosi cistica

Pubblicato il 24 Ott 2018 alle 6:39am

Angelica Angelinetta, la giovane di Dongo, in provincia di Como, che grazie ai suoi post social e alle sue iniziative era da sempre in prima linea per sostenere la ricerca sulla fibrosi cistica, la malattia incurabile da cui era affetta sin dalla nascita è morta all’età di 26 anni. (altro…)

Tumore al seno: Napoli, farmaco usato per l’osteoporosi in grado di aumentare la sopravvivenza

Pubblicato il 24 Ott 2018 alle 6:19am

Un farmaco usato per curare l’osteoporosi, che può essere abbinato al blocco della produzione degli estrogeni, sarebbe in grado di aumentare significativamente la sopravvivenza libera da malattia in donne in pre-menopausa, colpite da carcinoma mammario. (altro…)