Il Piemonte la regione più bella del mondo per il 2019. Ecco perché

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 28 Ott 2018 alle ore 6:31am

Secondo la guida annuale “Best in Travel”, compilata da Lonely Planet, nata dalle esperienze di oltre 200 autori che hanno scritto di viaggi, in testa alle rispettive Top 10 si trovano, come Paese da visitare nel 2019, lo Sri Lanka, mentre nella classifica delle città più belle la prima risulta essere la città di Copenaghen.

La guida turistica uscita ieri in libreria, propone una serie di consigli su viaggi da fare, secondo la consueta formula delle classifiche “Top 10”: raccogliendo le mete più ambite, interessanti, le esperienze più inconsuete o le destinazioni più belle, spesso ancora sconosciute e fuori dalle rotte del turismo di massa.

Inoltre, è presente anche una classifica con le mete più convenienti, quella con i migliori alloggi e le destinazioni più trendy.

Il Piemonte ad esempio è la migliore regione al mondo da visitare nel 2019. Per scegliere la propria esperienza perfetta c’è solo l’imbarazzo della scelta: si può assistere a uno dei numerosi festival musicali, mostre d’arte, visita a luoghi storici e culturali di Torino oppure passeggiate tra i vigneti del Barbaresco, delle Langhe o poter scegliere di arrivare fin sopra le Alpi Marittime. Chi non ha problemi di budget può anche concedersi una esclusiva esperienza di gusto alla Fiera del tartufo bianco di Alba. Nel gradimento degli esperti di Lonely Planet il Piemonte ha battuto Catskills, la regione degli USA che cinquant’anni fa ospitò Woodstock e oggi è un’area ricca di ristoranti creativi, birrifici artigianali e storia, classificata seconda. Al terzo posto c’è invece il Nord del Perù, seguito da Red Centre (Australia), Highlands (Scozia), Estremo Oriente russo, Gujarat (India), Manitoba (Canada), Normandia (Francia) e Valle del Elqui (Cile).

La classifica dei Paesi vede al primo posto lo Sri Lanka, seguito dalla Germania. Al terzo posto lo Zimbabwe, con Panama, Kirghizistan, Giordania, Indonesia, Bielorussia, Sao Tomé e Principe e Belize.