novembre 3rd, 2018

Celiachia: in arrivo il vaccino contro la celiachia, stop a diete senza glutine

Pubblicato il 03 Nov 2018 alle 11:33am

E’ in arrivo il primo vaccino per prevenire la celiachia che potrebbe porre fine alla necessità di alimentarsi con cibo senza glutine. (altro…)

Sanremo Giovani 2019: ecco chi sono i 69 prescelti che vanno avanti nella gara

Pubblicato il 03 Nov 2018 alle 11:02am

La macchina organizzativa del Festival di Sanremo si è già messa in moto per la prossima edizione. In attesa di scoprire chi saranno i Big in gara, ecco che la Rai ha diramato la lista dei 69 artisti che prenderanno parte al contest di Sanremo Giovani. (altro…)

Due ricercatrici al vertice del Mario Negri Irccs, ecco chi sono

Pubblicato il 03 Nov 2018 alle 8:43am

Ai vertici dell’Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri Irccs, in una posizione seconda solo a quella del direttore Giuseppe Remuzzi che le ha nominate, risiedono ora due donne: Raffaella Giavazzi, coordinatore delle ricerche della sede di Milano e Ariela Benigni, coordinatore delle ricerche delle sedi di Bergamo e Ranica.

Le due ricercatrici sono entrambe bergamasche, laureate in Scienze biologiche all’Università di Milano e rientrate in Italia dopo aver trascorso dei periodi di formazione all’estero. «Sono felice per questo nuovo importante ruolo», dichiarata Raffaella Giavazzi già alla guida del Laboratorio di biologia e terapia delle metastasi tumorali del Dipartimento di oncologia. «Il mio principale obiettivo sono i giovani ricercatori, a cui dedicherò un’attenzione particolare, migliorando gli strumenti per la formazione, uno dei cardini dello statuto del Mario Negri, e valorizzando la loro ricerca verso una maggior responsabilità e competitività».

Ariela Benigni, già da tempo a capo del dipartimento di Medicina molecolare, è ai primi posti della classifica dei Top italian scientists e si occupa di malattie renali e medicina rigenerativa con un’attenzione particolare alle cellule staminali e alla loro capacità di riparare organi danneggiati. «Sono molto onorata di questo incarico e un po’ preoccupata per la nuova grande responsabilità», dice la ricercatrice. «Viviamo in un momento difficile per il nostro Paese, la ricerca ha bisogno di stabilità e certezze, che oggi non abbiamo. C’è poca attenzione per la ricerca scientifica e per i giovani ricercatori al punto che molti di loro, troppi scelgono di andare all’estero e quelli che tornano sono pochissimi. Sono certa che l’entusiasmo e la voglia di fare che ha sempre caratterizzato i ricercatori del Mario Negri ci aiuteranno a superare le difficoltà e a preparare un futuro sereno per la ricerca in Italia».

In Lombardia sono presenti 18 IRCCS, di cui 4 pubblici e 14 privati, complessivamente il 40% di tutti quelli attualmente riconosciuti dal ministero della Salute. In questi istituti di eccellenza vi si svolgono ricerche e cure all’avanguardia, tanto che nella classifica stilata proprio dal ministero, i primi quattro centri sono lombardi e ben 7 si collocano nei primi 10 posti della classifica. Ma a ben scorrere la lista di direttori scientifici e direttori generali, le donne si contano con sulle dita di una mano. Silvia Giroldi è ad esempio direttore generale del Policlinico, Mariagrazia Ardissone del Fatebenefratelli e Elena Bottinelli amministratore delegato del San Raffaelle e del Galeazzi. Alla direzione scientifica dell’Irccs Medea c’è Maria Teresa Bassi, Elena Tremoli al cardiologico Monzino e Maria Chiara Carrozza al Don Gnocchi.

Dopo di loro nient’altro.

Il mio naso ribelle: Sabato 10 novembre, visite gratuite all’Ospedale Koelliker Torino. Come prenotarsi

Pubblicato il 03 Nov 2018 alle 6:53am

Il 10 novembre, in occasione della giornata nazionale IL MIO NASO RIBELLE promossa da AICNA (Associazione Italiana di Citologia Nasale), l’Ospedale Koelliker di Torino organizza un OPEN DAY con visite gratuite con l’obiettivo di aumentare nell’opinione pubblica il livello di conoscenza delle opportunità di prevenzione, diagnosi e trattamento delle malattie nasali. (altro…)

Psoriasi, dal 31 ottobre disponibile un nuovo farmaco per forme moderate o gravi

Pubblicato il 03 Nov 2018 alle 6:39am

E’ disponibile dal 31 ottobre, un nuovo farmaco in grado di spegnere l’infiammazione e di aiutare a contrastare i sintomi della psoriasi. (altro…)

Il ragazzo più felice del mondo, al cinema dal 8 novembre

Pubblicato il 03 Nov 2018 alle 6:11am

Arriva al cinema,IL RAGAZZO PIU’ FELICE DEL MONDO giovedì 8 novembre, una storia vera e incredibile, che insegue la fiction e trova il racconto sulla civiltà delle immagini e del web. Una commedia scritta da Gianni Pacinotti, Davide Barbafiera, Gero Arnone, Francesco Daniele distribuita da Fandango.

Dalla lettera di un piccolo ammiratore, alla voglia di capire chi sia effettivamente questo fan che scrive le medesime cose, da vent’anni, a più destinatari.

Sinossi Da qualche parte in Italia c’è un ragazzo che ama il fumetto e scrive da anni la stessa lettera ai suoi autori del cuore. Ha sempre quindici anni e lo stesso desiderio a forma di nuvola: ricevere l’autografo del suo disegnatore preferito. Messo da parte il progetto balzano di declinare al maschile La vita di Adèle e di convincere Domenico Procacci a produrlo, Gipi si mette sulle tracce di Francesco, il fan adolescente che vent’anni prima gli chiese un disegno autografato e oggi manifesta lo stesso amore per ogni destinatario chiedendo a tutti la medesima cosa. Un fonico improvvisato sempre in campo, un grillo parlante che grida alla sua coscienza e un gaio tuttofare col vizio della t-shirt personalizzata sono sufficienti per intraprendere un viaggio che li conduce dove non ci aspettiamo e dove nemmeno loro pensavano di arrivare.