Il rischio dell’alcol in gravidanza: ogni anno in Italia 25000 nascituri con la Fas

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 24 Nov 2018 alle ore 11:17am

Sono venticinquemila i bambini che in Italia ogni anno nascono con la “sindrome Feto-alcolica” detta Fas (Fetal alcohol syndrome, la più grave delle patologie del feto indotte dal consumo di alcol in gravidanza.

Si stima inoltre che, nel mondo, siano 70 milioni le persone che soffrono delle conseguenze dell’esposizione all’alcol mentre erano ancora nel grembo materno.

Secondo “The Lancet Global Healt” del 2017, annualmente, si registrano 119mila nuovi casi nell’intero globo con maggiore incidenza in Europa e in Sudafrica.

In Italia, 1 madre su 67 beve alcolici durante la gravidanza che metterà al mondo un figlio con Fas.

Il 10% delle donne in stato interessante assume alcol. In Italia si inizia a bere già a 11 anni di età, toccando facendo toccare alla popolazione la soglia del 50%.

Solo nel Lazio nascono 47 bimbi su 1000 affetti dalla Fas.