gennaio 13th, 2019

Claudio Baglioni il suo O’Scià, il concerto all’Europarlamento, la donazione ai terremotati di Norcia, la vicinanza dei colleghi

Pubblicato il 13 Gen 2019 alle 1:31pm

Sono tanti, gli artisti e i colleghi, che si schierano dalla parte di Claudio Baglioni, cantautore italiano di diverse generazioni, conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo che, nel corso dei suoi 50 anni di carriera in musica, ha venduto oltre 60 milioni di dischi in tutto il mondo . Ha all’attivo oltre 300 brani scritti da lui personalmente ed è tra gli artisti più apprezzati e stimati del panorama musicale italiano. L’album “La vita è adesso“, è rimasto per ben 27 settimane ai vertici delle classifiche italiane ed è oggi, l’album più acquistato a livello nazionale con oltre 2.000.000 di copie vendute. (altro…)

Michelle Hunziker conduttrice di Adrian, il mega-show di Adriano Celentano dal 21 Gennaio su Canale 5

Pubblicato il 13 Gen 2019 alle 10:01am

Michelle Hunziker arrivata al teatro Camploy di Verona alle 11 dell’altra mattina, elegante come sempre nella sua semplicità, confermando i rumors circolati in questi giorni. (altro…)

Mal di gola, come curarlo con rimedi naturali

Pubblicato il 13 Gen 2019 alle 8:06am

Lo zenzero, il pepe di cayenna o il miele sono tra i rimedi naturali più efficaci che si possono assumere per combattere malattie da raffreddamento, di origine batterica, tra cui anche il mal di gola.

I sintomi più comuni del mal di gola sono: febbre improvvisa, mal di gola con arrossamenti locali, mal di testa, brividi e mancanza di appetito.

Vediamo allora quali rimedi naturali utilizzate prima di ricorrere alle medicine.

1. L’aceto di mele

L’aceto di mele è uno dei modi più efficaci per curare un’infezione da streptococco perché l’aceto ha proprietà antisettiche e immunostimolanti. Aggiungete un cucchiaino in mezzo bicchiere di acqua tiepida e fate dei gargarismi. Mescolate 1-2 cucchiaini di aceto di sidro di mele con 250 ml di acqua e bevetela durante il giorno.

2. Il tè allo zenzero

Conosciuto per le sue proprietà anti-batteriche, lo zenzero è uno dei modi più potenti per alleviare lo streptococco (batterio del mal di gola) in modo naturale. Basta aggiungere lo zenzero tritato all’acqua bollente, farlo bollire per 5 minuti, filtrarlo e bere il tè allo zenzero per combattere l’infezione. Oppure acquistarlo già in bustine confezionate. Potete addolcire la bevanda con il miele. Inoltre con il tè curcuma, zenzero e limone potrete dire addio anche a raffreddore e influenza.

3. Pepe di cayenna

Il pepe di Caienna è una spezia che contiene la capsaicina, una sostanza analgesica e antinfiammatoria in grado di alleviare efficacemente le infezioni alla gola e il mal di gola. Aggiungetene un po’ alla zuppa della sera prima di andare a letto.

4. Radice di liquirizia

La radice di liquirizia è un’erba anti-infiammatoria, aiuta ad alleviare mal di gola. Aggiungetela all’acqua calda e fate dei gargarismi.

5. Radice di marshmallow

Questa radice contiene una sostanza mucosa ricca di polisaccaridi e altri nutrienti che leniscono la gola infetta e le mucose irritate. Basta aggiungere la radice di marshmallow essiccata a una tazza di acqua calda, mescolare e bere questa bevanda due volte al giorno.

6. Tè verde Matcha

Il tè verde Matcha è ricco di antiossidanti, rafforza il sistema immunitario e accelera il recupero dell’infiammazione.

7. L’olmo scivoloso

Aggiunta all’acqua, questa erba antibatterica crea un gel lenitivo che copre il rivestimento della gola e cura lo streptococco. Se lo avete in capsule, aggiungete il contenuto in una tazza di acqua tiepida e bevetela.

8. Miele e pepe

Questo è un tipico rimedio della nonna, un antibiotico naturale che non solo allevia il mal di gola ma agisce anche efficacemente contro le infezioni.

Altro suggerimento per maggiori risultati!

In una ciotola di acqua calda, versate qualche goccia di olio essenziale di eucalipto, mettete un asciugamano sopra la testa e inalate il vapore. Molto efficaci anche il rosmarino e la salvia.

Avvertenze

Se site ipertese, diabetiche, soffrite di emorroidi, si incinte o in allattamento consultate prima il vostro medico di fiducia.

Creme di bellezza 2019, ecco cosa contengono

Pubblicato il 13 Gen 2019 alle 7:57am

Le creme di bellezza del 2019 contengono 26.491 ingredienti. Quindici anni fa ne erano invece 14.000. Fra i nuovi ritrovati ci sono enzimi, lieviti, composti fermentati e ‘bioattivi’ (che arrivano da Oriente e sono ritenuti fra i migliori rimedi naturali antirughe). Oppure funghi e broccoli (ingredienti vegani fra i più richiesti al momento) o la discussa cannabis presente in almeno una decina di forme.

I filtri solari di nuova generazione e anche nelle nuove forme ‘nano’, sono cioè ridotti in misura miscroscopica e usati con precisi limiti di concentrazione per ragioni di sicurezza.

DeepGestalt, il sistema di intelligenza artificiale che riesce a riconoscere le malattie genetiche al ‘primo sguardo’

Pubblicato il 13 Gen 2019 alle 6:29am

L’intelligenza artificiale sarebbe in grado di riconoscere le malattie genetiche ‘al primo sguardo’, solo guardando le caratteristiche somatiche che emergono dal volto di una persona, espressioni, sguardo ecc. A dimostrarlo il sistema DeepGestalt, dopo tre anni di addestramento su 17.000 immagini di persone colpite da oltre 200 malattie genetiche, descritto sulla rivista scientifica Nature Medicine, che promette di diventare uno strumento prezioso per ottenere diagnosi precoci e mettere a punto anche terapie mirate. (altro…)

Anemia da carenza di vitamine: sintomi e rimedi naturali

Pubblicato il 13 Gen 2019 alle 6:00am

Tra le cause dell’anemia, senza ombra di dubbio, c’è certamente una carenza di vitamine e di acido folico. Un’assunzione non abbastanza di alcune sostanze che possono provocare anche gravi danni all’organismo.

Una carenza di vitamine emoattive che può causare una drastica riduzione nella produzione di globuli rossi.

Acido folico e vitamina B12 sono tra le principali sostanze necessarie a favorire la produzione di globuli rossi e il trasporto di ossigeno dai polmoni verso tutti gli altri organi dell’organismo.

L’anemia per carenze di vitamine include inoltre, tra le altre cose, anche una carenza di vitamina C, in quanto in grado di ridurre l’assorbimento del ferro nel corpo umano.

Quali sono allora i principali sintomi di questa forma anemica?

I sintomi più comuni: astenia, vertigini, fiato corto e battiti cardiaci irregolari.

Solitamente il colorito appare spento e giallastro, si avverte un intorpidimento di mani e piedi, debolezza muscolare e confusione mentale. Le persone soffrono di questa anemia subendo una forte perdita di peso e un cambiamento di personalità.

Questa patologia si sviluppa nel corso di mesi e anni, a causa di cattiva alimentazione, patologie varie e stili di vita errati, che causano una mancanza di folato, vitamina B9, che viene causata anche da malattie come nel caso della celiachia.

Poi, altro fattore scatenante è certamente l’alcol, che può portare ad una carenza di questa preziosa sostanza, interferendo sul suo assorbimento. Mangiare molta frutta e verdura, anche cruda ma ben lavata può fare certamente la differenza.

Scegliere cibi adatti, ricchi di folati, come nel caso di verdure a foglia verde, cereali, pasta, riso e pane, frutta e succhi di verdura e frutta, uova, formaggi, yogurt, latte, proteine e crostacei per assumere tanta vitamina B12, broccoli, spinaci, fragole, kiwi, agrumi e peperoni per ricevere il giusto apporto di vitamina C e innalzare anche le difese immunitarie, può essere la soluzione ideale per fronteggiare e prevenire questa forma di anemia da ridotto apporto di vitamine e folati.