Parigi, operata italiana ferita nell’esplosione. Angela Grignano sta meglio

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 14 Gen 2019 alle ore 11:07am

E’ stata sottoposta a un secondo intervento chirurgico alla gamba Angela Grignano, la 24enne di Trapani rimasta gravemente ferita nell’esplosione avvenuta a Parigi. “I medici ci hanno rassicurato che l’operazione è andata più che bene, sono molto contenti e ottimisti”, a dirlo è il fratello della giovane italiana.

Angela è stata tenuta in coma farmacologico, ma prima del secondo intervento, i medici hanno diminuito i farmaci per vedere la reazione della paziente, la ragazza ha aperto gli occhi, incrociando lo sguardo della nonna che in quel momento era al suo capezzale. Un segnale positivo per i parenti e gli amici, in grande trepidazione.

La ragazza concluso gli studi universitari alla Sapienza di Roma dove ha vissuto per circa tre anni, un mese e mezzo fa si era trasferita a Parigi per cercare lavoro nel mondo dell’arte e dello spettacolo; aveva trovato lavoro nell’hotel Ibis, che si trova proprio accanto al luogo dove è avvenuta l’esplosione.

La deflagrazione avvenuta nella zona dell’Opera, con oltre 50 feriti, 10 anche gravi. 4 vittime. In fiamme un intero palazzo.

Foto da Facebook