febbraio 9th, 2019

Festival di Sanremo, ultima serata: ospiti Ramazzotti e Elisa. Ottimi ascolti, Baglioni: “Raggiungimento pubblico giovane, mi sembrano ci siano dei televiventi”

Pubblicato il 09 Feb 2019 alle 2:37pm

Oggi sabato 9 febbraio è il giorno della finale. In conferenza stampa volti molto sorridenti per gli ascolti. Per il cast e i dirigenti rai e assessore del comune di Sanremo che ha visto un crescente aumento delle presenze di turisti nella città, anche grazie a tantissime attività collaterali al Festival.

Ieri sera, 4^ serata, della 69esima edizione del Festival di Sanremo, quella dedicata ai duetti, è stata vista da 11 milioni e oltre 100 mila spettatori. (altro…)

Depressione: scoperta una della possibili cause scatenanti

Pubblicato il 09 Feb 2019 alle 10:58am

La carenza di specifici batteri intestinali potrebbe predisporre in alcune persone disturbi depressivi. A rivelarlo uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Nature Microbiology che ha coinvolto due campioni indipendenti ciascuno di oltre 1000 volontari. Condotto da Jeroen Raes del VIB-KU a Lovanio, in Belgio, lo studio ha evidenziato che due tipi di batteri, Coprococcus e Dialister, che sono consistentemente ridotti nell’intestino di individui che soffrono di depressione. In un sottogruppo del campione gli esperti hanno anche collegato l’attività di alcuni batteri intestinali alla salute mentale, in particolare la capacità dei batteri di produrre una sostanza simile alla ‘dopamina’ (un neurotrasmettitore associato anche a senso di gratificazione) che è risultata essere legata a maggiori livelli di salute mentale.

Gli esperti hanno prima studiato il genoma del microbiota intestinale di 1054 individui afferenti allo studio Flemish Gut Flora Project; poi hanno ripetuto l’analisi su un secondo campione di 1062 individui afferenti al Dutch LifeLinesDEEP. Nel campione vi erano anche pazienti colpiti da disturbi depressivi (diagnosticati dal medico di medicina generale). In entrambi i casi sono emerse differenze nella composizione del genoma intestinale di individui con diagnosi di depressione rispetto ai soggetti sani di controllo. È emersa una minore varietà di specie batteriche nell’intestino di individui che soffrivano di disturbi depressivi e in particolare una carenza di certi ceppi. I ricercatori si stanno preparando ora per intraprendere un nuovo studio sull’argomento su un nuovo campione di individui; la ricerca partirà in primavera.

Motta e Nada si aggiudicano il premio al Miglior Duetto del Festival di Sanremo, con il brano “Dov’è l’Italia”. Ascolti auditel della quarta serata

Pubblicato il 09 Feb 2019 alle 10:32am

Claudio Baglioni, in completo lurex con i revers della giacca bordati di raso nero, ha aperto la serata con la sua canzone Acqua dalla luna accompagnato da ballerini circensi e dalle atmosfere lunari di Giuliano Peparini, dando il via alla quarta serata del Festival di Sanremo.

“Il nostro mestiere è regalare incanto, stupore, meraviglia al pubblico”, dice Claudio Baglioni spiegando il senso della performance circense. “Ci saranno 56 artisti sul palco, un numero mai visto qui, che ci daranno contezza del loro talento, della loro arte, della loro passione”, spiega il dittatore artistico prima di introdurre Virginia Raffaele, in abito nero monospalla luccicante, e Claudio Bisio con una delle sue giacche estrose.

Ligabue, star della serata, torna all’Ariston dove emozionò nel 2014, al suo debutto assoluto al festival – si è prima prestato al gioco insieme a Bisio. Il superospite arriva all’Ariston con la superchitarra. “La seconda volta a Sanremo in 30 anni”, dice lui, che viene annunciato da Claudio Bisio in un crescendo. Prima l’ingresso dalle quinte, poi dalla scala, poi dalla scala con una chitarra gigante, infine su un trono con un mantello rosso bordato di ermellino. Come un vero e proprio re. Gag a parte, prima canta il suo ultimo singolo “Luci d’America” che anticipa l’album Start, in uscita l’8 marzo, poi la sua hit “Urlando contro il cielo”, mentre per l’esibizione con Claudio Baglioni, l’omaggio va al cantautore amico comune, Francesco Guccini, con il brano “Dio è morto”.

Questi i duetti della quarta serata:

NEK – “Mi farò trovare pronto” – Ospite Neri Marcorè NINO D’ANGELO E LIVIO CORI – “Un’altra luce” – Ospiti i Sottotono ULTIMO – “I tuoi particolari” – Ospite Fabrizio Moro THE ZEN CIRCUS – “L’amore è una dittatura” – Ospite Brunori Sas FEDERICA CARTA E SHADE – “Senza farlo apposta” – Ospite Cristina D’Avena ARISA – “Mi sento bene” – Ospiti Tony Hadley e Kataklò SIMONE CRISTICCHI – “Abbi cura di me” – Ospite Ermal Meta ACHILLE LAURO – “Rolls Royce” – Ospite Morgan FRANCESCO RENGA – “Aspetto che torni” – Ospiti Bungaro ed Eleonora Abbagnato NEGRITA – “I ragazzi stanno bene” – Ospiti Enrico Ruggeri e Roy Paci EINAR – “Parole nuove” – Ospite Biondo PATTY PRAVO con BRIGA – “Un po’ come la vita” – Ospite Giovanni Caccamo BOOMDABASH – “Per un milione” – Ospiti Rocco Hunt e i Musici Cantori di Milano ANNA TATANGELO – “Le nostre anime di notte” – Ospite Syria MAHMOOD – “Soldi” – Ospite Guè Pequeno PAOLA TURCI – “L’ultimo ostacolo” – Ospite Beppe Fiorello DANIELE SILVESTRI con RANCORE – “Argento vivo” – Ospite Manuel Agnelli EX-OTAGO – “Solo una canzone” – Ospite Jack Savoretti MOTTA – “Dov’è l’Italia” – Ospite Nada LOREDANA BERTE’ – “Cosa ti aspetti da me” – Ospite Irene Grandi ENRICO NIGIOTTI – “Nonno Hollywood” – Ospiti Paolo Jannacci e e Massimo Ottoni IRAMA – “La ragazza col cuore di latta” – Ospite Noemi GHEMON – “Rose Viola” – Ospiti Diodato e i Calibro 35 IL VOLO – “Musica che resta” – Ospite il violinista Alessandro Quarta

Motta e Nada ad aggiudicarsi il premio al Miglior Duetto del festival di Sanremo, con il brano “Dov’è l’Italia”. Un riconoscimento che è stato assegnato loro dalla Giuria d’Onore e consegnato dal presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti. Claudio Baglioni, nel corso della serata ha voluto ricordare le vittime della tragedia del Ponte Morandi. La cui demolizione per la poi ricostruzione è partita proprio nella notte.

La quarta serata del Festival di Sanremo è stata vista da una media di 9.552.000 telespettatori, share 46,1%. Nel dettaglio, nella prima parte 11.170.000 spettatori, share 45,49%, e nella seconda 6.206.000 telespettatori, share 48,49%.

Influenza: 52 morti dall’inizio dell’epidemia, si tratta soprattutto di bambini

Pubblicato il 09 Feb 2019 alle 9:58am

Sono 282 i casi gravi e 52 i decessi a causa dell’influenza di questo periodo – 13 dei quali nell’ultima settimana – registrati dall’inizio della stagione epidemica. Questo il bilancio diffuso dalla rete di sorveglianza Influnet dell’Istituto superiore di sanità.

Il numero di casi gravi e decessi ha registrato un aumento negli ultimi 7 giorni. Che hanno segnato il picco dei contagi con 832.000 casi in una settimana. L’80% dei casi gravi e l’85% dei decessi presentano almeno una patologia cronica preesistente. I dati del Sistema nazionale di sorveglianza InfluNet evidenziano che nella quinta settimana del 2019 (28 gennaio – 3 febbraio), molto probabilmente, la curva epidemica delle sindromi influenzali ha raggiunto il suo picco stagionale.

In linea con i dati degli ultimi anni, anche questa stagione influenzale ha interessato soprattutto le età pediatriche.

Gloria Bell, al cinema dal 7 marzo il remake americano del regista Sebastián Lelio

Pubblicato il 09 Feb 2019 alle 6:00am

Arriva al cinema, giovedì 7 marzo 2019, il remake americano dell’omonimo film del regista Sebastián Lelio, dal titolo GLORIA BELL, con Julianne Moore, Alanna Ubach, Michael Cera, Sean Astin, Jeanne Tripplehorn, Holland Taylor, John Turturro, Brad Garrett. Distribuzione Cinema. (altro…)