Il vincitore di Sanremo 2019 è Mahmood con il brano Soldi. Secondo Ultimo e terzo Il Volo

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 10 Feb 2019 alle ore 10:26am

Il Festival di Sanremo 2019 è stato vinto dal cantante milanese Mahmood, con la canzone “Soldi”. Mahmood, che ha 26 anni, ha battuto in finale Ultimo con il brano “I tuoi particolari” – che nel 2018 aveva vinto nella sezione “Giovani proposte” – e Il Volo con “Musica che resta”, il trio di musicisti internazionali che nel 2015 aveva già vinto Sanremo nella categoria big. Mahmood, che in realtà si chiama Alessandro Mahmoud, è nato a Milano nel 1992 da madre italiana e padre egiziano: la sua carriera musicale è cominciata nel 2012, con la sua partecipazione alla sesta edizione di X-Factor, da cui però fu eliminato alla terza puntata.

Mahmood ha vinto il Festival principalmente grazie al voto della giuria: il cantante più votato con il televoto – tra i tre arrivati alla finale – era infatti stato Ultimo (46,5 per cento dei voti), seguito da Il Volo (39,4 per cento dei voti).

Nel 2017 Mahmood ha collaborato con Fabri Fibra al singolo “Luna” e nel 2018 coautore di “Sobrio” e di “Nero Bali”, due canzoni registrate dalla cantante Elodie e dal rapper Guè Pequeno.

Ma torniamo per un attimo alla gara. Un podio inaspettato, dicevamo, accompagnato dai fischi del pubblico dell’Ariston durante l’annuncio dei posti dal quarto al 24esimo con tanto di cori da stadio al ritmo di «Loredana, Loredana» all’indirizzo ovviamente di Bertè e della sua voce graffiante in Cosa ti aspetti da me.

Nel corso della serata si erano aggiudicati i premi delle diverse categorie: Premio Miglior Testo della Giuria d’Onore a Daniele Silvestri – Argentovivo.
Premio Sergio Endrigo Interpretazione a Simone Cristicchi – Abbi cura di Me; Premi della Critica Mia Martini e Premio Critica Lucio Dalla a Daniele Silvestri – Argentovivo.
Premio per la miglior composizione musicale: Simone Cristicchi – Abbi cura di Me.
Premio Tim Music per il brano più ascoltato: Ultimo, I Tuoi Particolari

Lo sfogo di Ultimo: “Voi giornalisti presuntuosi, rompete il c…”
Ultimo, che da superfavorito s’è ritrovato al secondo posto, s’è sfogato con i cronisti in sala stampa dopo la proclamazione del vincitore.”Io non ho mai avuto la pretesa di venire qui e vincere, a differenza di quello che avete detto voi: tirandomela. Io mi sono grattato, ma non è servita a niente. La mia vittoria e quella di tanti altri artisti è sicuramente dopo il festival. La mia vittoria sono i live, la gente che mi vuole, che si riconosce in quello che scrivo”.

Il saluto di Baglioni dell’ultima serata: “Hanno vinto la musica, le parole, le speranze”.
“Siamo arrivati all’ultima tappa, è stato un viaggio molto bello, interessante, appassionante. Forse lo si dice tutte le volte ma in questa occasione è stato qualcosa che non avevo mai provato. Eppure ho tanti anni di carriera e un po’ di polvere sulle spalle”. Claudio Baglioni saluta e ringrazia, il festival che giunge a conclusione e, benché sia il suo secondo, “stavolta c’è stato uno scuotimento particolare”.

Il direttore artistico cita A qualcuno piace caldo: “C’era la frase ‘Nessuno è perfetto’, in effetti non sai mai quanto hai fatto bene o male, se c’è stato troppo spettacolo o troppo concorso, nessuno saprà mai se poteva essere fatto meglio. Ma vi giuro che abbiamo fatto tutto il possibile. Non so chi vincerà, ma sicuramente hanno vinto la musica, le parole, le speranze di giovani artisti, e di alcuni meno giovani, che ci mettono la loro vita e confidano in quello che accadrà domani, nel vostro affetto, nelle vostre critiche. Sperò che questo solco resti, perché abbiamo bisogno di un Festival della canzone italiana”.

Ma all’indomani della vittoria di Mahmood gli interrogativi restano e la rete dice la sua.

La classifica definitiva:

1 – Mahmood
2 – Ultimo
3 – Il Volo

4 – Loredana Berté
5 – Simone Cristicchi
6 – Daniele Silvestri
7 – Irama
8 – Arisa
9 – Achille Lauro
10 – Enrico Nigiotti
11 – Boomdabash
12 – Ghemon
13 – Ex-Otago
14 – Motta
15 – Francesco Renga
16 – Paola Turci
17 – The Zen Circus
18 – Federica Carta e Shade
19 – Nek
20 – Negrita
21 – Patty Pravo con Briga
22 – Anna Tatangelo
23 – Einar
24 – Nino D’Angelo