Cancro al seno, ricerca, un aiuto efficace dal tè oolong

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 15 Feb 2019 alle ore 8:44am

Il tè oolong è in grado di contrastare diverse forme di cancro al seno. Parola di esperti… Semplicemente, bloccando la crescita delle cellule tumorali e riducendo il rischio di sviluppare la malattia.

Gli esperti sono arrivati a questa conclusione dopo aver testato diverse tipologie di tè direttamente sulle cellule tumorali, scoprendo che il tè oolong, chiamato così per il suo colore tipicamente ‘blu’, è in grado di ridurre drasticamente il rischio del cancro e la sua crescita in tutte le sue forme.

Lo studio in questione, intitolato “Oolong Tea Extract Induces DNA Damage and Cleavage and Inhibits Breast Cancer Cell Growth and Tumorigenesis”, e stato pubblicato sulla rivista scientifica Anticancer Research.

Dai dati raccolti è emerso infatti che gli estratti di tè verde e oolong erano in grado di fermare la crescita di tutte le tipologie di cellule tumorali, diversamente da quello nero e scuro che non avevano effetti sulle cellule. Gli esperti spiegano dunque che il tè oolong, così come quello verde, può ridurre i danni al DNA e svolgere un ruolo inibitorio della crescita delle cellule del cancro al seno, contro la loro proliferazione e la tumorigenesi, inoltre ha un potenziale chemiopreventivo.

Il tè oolong viene consigliato inoltre, a chi desidera perdere peso e chi vuole rafforzare le ossa e prevenire l’osteoporosi.

Diversi studi scientifici precedenti dicono che si possa avere una certa densità minerale ossea. Che il tè oolong, sia in grado di proteggere i denti se consumato con una certa frequenza.