Metabolismo, bere molto caffè lo cambia come la cannabis

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 15 Feb 2019 alle ore 6:37am

Proprio come farebbe la cannabis, il caffè cambia il nostro organismo. In quanto, è addirittura capace di agire su di noi ad un livello profondo.

Analizzando i risultati di una sperimentazione durata tre mesi, condotta in Finlandia, i ricercatori hanno chiesto a 47 persone di astenersi dall’assumere caffè per un mese, di consumarne quattro tazze al giorno per tutto il mese successivo e addirittura otto al giorno durante il terzo mese.

Dalle alterazioni di alcune componenti chimiche nel sangue gli scienziati sono rimasti sorpresi nello scoprire che il caffè riusciva ad alterare 115 metaboliti, sostanze chimiche che partecipano al metabolismo, rilevando che questi ultimi lo diminuivano, dopo l’assunzione di otto tazze di caffè al giorno.

Secondo un nuovo studio pubblicato sul ‘Journal of Internal Medicine’, il caffè ha un impatto profondo sul nostro organismo, non ha soltanto tenendoci svegli e facendoci sentire più energici. Ma anche, perché sarebbe addirittura capace di agire su di noi ad un livello profondo, proprio come farebbe la cannabis.