Pelle più pulita, luminosa e senza macchie scure con l’aceto di mele!

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 21 Feb 2019 alle ore 8:01am

L’aceto di mele è un prodotto naturale, ricco di composti chiamati alfa-idrossiacidi, che ci permettono di eliminare le cellule morte dal viso, dalla nostra pelle.

Grazie a questi composti, sarà possibile stimolare la circolazione sanguigna e ossigenare le zone trattate in cui la pigmentazione appare cambiata a causa del passare degli anni o per i danni causati da un’esposizione solare non adeguata, o ancora, la presenza di cicatrici.

Se utilizziamo l’aceto di mele al naturale sarà bene diluirlo con acqua onde evitare possibili reazioni allergiche, se la vostra pelle è molto sensibile. Altrimenti, potrete anche utilizzarlo al naturale, sarà ancora più efficace!

State certe, però, che se utilizzerete l’aceto di mele per 5 giorni a settimana, consecutivi, per pulire, illuminarla la vostra pelle, rimarrete veramente molto soddisfatte! La pelle del viso apparirà subito molto più tonica e raggiante. Curata e priva di macchie e imperfezioni, in quanto saranno visibilmente attenuate o eliminate del tutto.

Basterà fare una questa pulizia completa, come dicevamo sopra, per 5 o 6 giorni a settimana. Vedrete che risultato e che differenza!

Di cosa avrete bisogno

– 1 cucchiaio di aceto di mele biologico (10 ml)
– Un batuffolo di cotone

Come fare

Effettuate questa pulizia prima di andare a dormire. Con il viso pulito, inumidite il batuffolo di cotone nell’aceto di mele e applicatelo sulle macchie del viso e su tutta la superficie del viso.
Lasciate agire tutta la notte e il giorno seguente lavate il viso come solito.

Risultato?

La vostra pelle del viso sarà senza più punti neri. Meno grassa e con un ph equilibrato, sinonimo di salute, di bellezza e protezione. Più pulita ed omogenea anche nel colore.