Il Silenzio dell’acqua, il nuovo thriller di Pier Belloni con Ambra Angiolini e Giorgio Pasotti dall’8 Marzo in prima serata su Canale 5

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 05 Mar 2019 alle ore 7:36am

Parte venerdì 8 marzo, in prima serata su Canale 5, la nuova serie thriller Il Silenzio dell’acqua” con Ambra Angiolini e Giorgio Pasotti per la regia di Pier Belloni. Ambientata a Castel Marciano, un paesino vicino a Trieste, la scomparsa dell’adolescente Laura Mancini è il punto di partenza di una complessa indagine. Tra false piste e verità nascoste si scoprirà che nessuno dei protagonisti è come sembra.

La nuova fiction “Il silenzio dell’acqua” in 4 puntate è ispirata alla serie tv inglese Broadchurch.

Il set delle riprese della fiction sono state ambientate tra Trieste, Duino e Muggia. La serie, co produzione RTI – Velafilm è stata realizzata con il sostegno della Mibact e FVG Film Commission (Friuli Venezia Giulia).

Trama

Tutto ha inizio in un piccolo paese vicino a Trieste con la scomparsa di un’adolescente, Laura Mancini (Caterina Biasol). La classica ragazza ribelle che contesta tutti, a partire dalla madre Anna (Valentina D’Agostino), titolare del bar del posto e donna dal passato controverso. A mobilitarsi non è solo il vicequestore Andrea Baldini (Giorgio Pasotti), ma anche gli abitanti di Castel Marciano, piccolo borgo sul mare dove si conoscono tutti. «Andrea si trova nella spiacevole situazione di dover trattare con persone che conosce fin da piccolo e anche con i suoi affetti più intimi» spiega Pasotti. Perché alla fine tutti sono sospettati della scomparsa della giovane. Dal bidello della scuola Nico (Giordano De Plano) all’istruttore del centro immersioni Max (Lorenzo Adorni), dall’amico di famiglia Giovanni (Thomas Trabacchi) a sua moglie Maria (Carlotta Natoli). Senza dimenticare Matteo (Riccardo Maria Manera), figlio di Baldini ed ex fidanzato di Laura, e Grazia (Sabrina Martina), la migliore amica della ragazza. Quando la situazione inevitabilmente si complica, dalla Questura di Trieste arriva una collega della Squadra omicidi, Laura Ferrari (Ambra Angiolini). Una donna dura e fredda che non legherà molto con il collega.