Valentino, per l’autunno inverno 2019/2020 colori forti e poesia di strada

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 05 Mar 2019 alle ore 6:00am


La moda dello stilista Pierpaolo Piccioli per Valentino arriva nella splendida Parigi, all’Hotel des Invalides, all’ombra dell’opera d’arte di Robert Montgomery, con una grande scritta luminosa “The people you love become ghosts inside of you and like this you keep them alive” (le persone che ami diventano fantasmi dentro di te ed è così che le mantieni vive).

La poesia di strada irrompe nella moda dunque e con Valentino apre uno scenario nuovo nella cultura della couture contemporanea.

“Io voglio che il brand Valentino mantenga la sua identità pur essendo contemporaneo – dichiara lo stilista – e penso ad una community di valori come la poesia mai tanto attuale e poi questa del Mef, Movimento per l’emancipazione della poesia, coi poeti che attaccano per strada le loro opere. Ci sono tanti poeti italiani ma preferiscono restare anonimi e io rispetto questa loro scelta. L’autore si annienta per dare potenza alla parola. Ed è la poesia stessa che ti trova e ti stupisce”.

Mantelle, cappe, cappelloni per l’autunno inverno 2019/2020, decorati con maxi fiori e baci tratti da opere d’arte.

Nella palette dei colori, troviamo il bianco e il nero, ma anche l’arancio, il rosso, il accostati insieme, richiami di giallo e di verde.

Foto Ansa