Agrumi contro la glicemia alta

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 06 Mar 2019 alle ore 11:09am

La frutta, se consumata in dosi corrette, permette di regolarizzare i valori alti di glicemia, ma anche obesità, ipertensione e sindrome metabolica. Tuttavia vi è un particolare tipo di frutta che è ideale per contrastare gli zuccheri nel sangue. Parliamo di agrumi. Questi frutti contengono, infatti, vitamine, flavonoidi, fibre e antiossidanti: in particolare l’esperetina che inibisce alcuni zuccheri contrastando così l’aumento della glicemia.

Arance, limoni, mandarini, cedri, pompelmi, pomeli, mandaranci, bergamotti e qualsiasi altro frutto che provenga dalla famiglia del Citrus, c’è solo l’imbarazzo della scelta. E’ importante consumarli freschi, appena sbucciati, evitandoli in macedonie in quanto tale portata prevede l’aggiunta di zuccheri artificiali estremamente dannosi per chi soffre di diabete.

In quanto frutti, bisogna inoltre evitare di assumerli in concomitanza a un pasto eccessivamente ricco di carboidrati poiché ciò comporterebbe un eccesso di glicemia: meglio associarli dunque a verdure.