La città di Milano torna ad essere una grande sala di pianoforte a cielo aperto. Da venerdì 17 maggio a domenica 19, infatti, sotto la Madonnina si tiene il “Piano City”, il festival di pianoforte che quest’anno mette in calendario oltre 450 eventi in giro per la città.

Due i perni principali del festival: il Piano Center della Gam per i concerti diurni e serali e il Piano Center della Palazzina Liberty per quelli notturni, che saranno poi affiancati da case, terrazze, grattacieli, parchi, giardini, cortili e musei.

L’inaugurazione ufficiale è prevista per venerdì 17 maggio ore 21. Ospite d’onore il pianista islandese Ólafur Arnalds, che salirà sul palco della Galleria d’Arte Moderna Villa Reale. Arnalds porterà le suggestioni della natura estremistica della sua isola direttamente nel centro di Milano, attraverso la sua musica sperimentale che spazia tra folk ed elettronica. Un concerto spettacolare che prenderà vita intorno a tre pianoforti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.