maggio 22nd, 2019

Contro l’obesità efficace la stimolazione magnetica transcranica

Pubblicato il 22 Mag 2019 alle 10:35am

Arriva la conferma definitiva. La stimolazione magnetica transcranica per la cura dei pazienti obesi è efficace e sicura. A dirlo uno studio tutto italiano.

La ricerca si deve ai ricercatori dell’IRCCS Policlinico San Donato, sotto la guida di Livio Luzi, responsabile dell’area di Endocrinologia e Malattie Metaboliche dell’ospedale e ordinario di Endocrinologia all’Università degli Studi di Milano.

La tecnica non invasiva. Il indossa una sorta di casco leggero che dà una sollecitazione elettromagnetica a differenti regioni del cervello. In precedenza, la stimolazione transcranica era stata utilizzata per combattere le emicranie resistenti, trattamenti farmacologici, depressioni maggiori, dipendenze e alcuni disturbi motori. Ora invece trova una nuova area di applicazione.

La sperimentazione condotta ha riguardato circa 50 pazienti, di cui 33 seguiti per oltre un anno. Sottoposti a 15 sedute di stimolazione, tre volte alla settimana, per 5 settimane. I risultati sono stati molto incoraggianti. Hanno perso in media l’8,4% del peso corporeo iniziale.

23 maggio Mission Dark Sky, al via la campagna contro l’inquinamento luminoso

Pubblicato il 22 Mag 2019 alle 10:28am

«Lanciamo una campagna di informazione e comunicazione contro l’inquinamento luminoso. Quindi, contro lo spreco di energia elettrica, e a vantaggio delle osservazioni astronomiche». Ad affermarlo Emmanuele Macaluso, studioso di marketing, di comunicazione e divulgatore scientifico di tematiche spaziali, che è il fondatore di Mission Dark Sky (Missione Cielo Buio) una campagna di sensibilizzazione che partirà il prossimo 23 maggio e che riguarderà tutta l’Italia, e che coinvolgerà esperti e scienziati del settore.

«L’Italia è tra i paesi del G7 quello che consuma maggiormente energia elettrica – spiega Macaluso – e lo possiamo notare anche dalle nitide immagini che ci inviano gli astronauti dalla Stazione Spaziale Internazionale. Questa campagna di comunicazione, serve a sensibilizzare un po’ tutti sulle conseguenze e l’uso scorretto degli apparati di illuminazione pubblici e privati, e vuole divulgare ricerche e materiale autoprodotto proveniente da partner scientifici e da enti di ricerca attraverso canali di comunicazione e stampa». E tutto questo è rivolto anche ad astronomi e astrofili, che a causa delle fonti luminose che si concentrano sempre più, hanno sempre maggiori difficoltà per le osservazioni astronomiche.

Monterotondo, Deborah torna libera: è eccesso di legittima difesa. Ha difeso se stessa, madre e nonna dal genitore violento

Pubblicato il 22 Mag 2019 alle 8:14am

La procura di Tivoli ha derubricato il reato e chiederà l’archiviazione. La 19enne ha reagito alle violenze del padre che si è accanito contro di lei, la mamma e la nonna per 3 ore. Le circostanze precise le chiarirà solo l’autopsia.

Deborah Sciacquatori è tornata libera ieri mattina. La 19enne ha ucciso il padre ubriaco che si accaniva da tre ore contro loro colpendolo ripetutamente, all’alba di domenica, nella loro abitazione a Monterotondo.

A convincere il procuratore Francesco Menditto, che sin da subito aveva specificato di aver aperto il fascicolo di omicidio come atto dovuto, è stato non solo l’interrogatorio della ragazza, studentessa modella e disperata per la perdita del genitore, ma anche il lungo racconto di violenze subite da lei e dalle congiunte.

Suo padre le stringeva un braccio al collo, Deborah gli ha avvicinato un coltello alla nuca per convincerlo a smettere e nella colluttazione in cui si scagliavano pugni a vicenda l’uomo è rimasto ferito. La causa della morte però, come detto, deve ancora essere stabilita.

In provincia di Venezia arriva il pos anche in chiesa per le offerte

Pubblicato il 22 Mag 2019 alle 7:34am

Per accendere un cero o prenotare una messa, sarà possibile eseguire anche una semplice strisciata con la carta di credito sul pos.

Questa è la nuova idea di Monsignor Adriano Tessarollo, vescovo di Chioggia, che ha permesso l’installazione di terminali per carte di credito in tre chiese in provincia di Venezia. La prima iniziativa del genere in tutta Italia.

Non sono mancate però le polemiche da parte dei fedeli. Molti accusano la chiesa di essere diventata un vero e proprio “supermercato”, con il sistema di pagamento virtuale che permette di selezionare anche l’entità e la tipologia di donazione sullo schermo del pos. Non è della stessa idea Tessarollo, che spiega al Corriere del Veneto: “Questa è la prima volta che si introduce un sistema del genere in Italia, all’estero è invece molto diffuso. Non sorprende quindi che la prima donazione sia arrivata da turisti. Voglio rassicurare i fedeli, però, dicendo che rimarranno attivi anche i normali canali per versare le offerte”.

Ma non finisce qui. Per chi non possiede carta di credito o non può recarsi di persona in chiesa, può accedere da smartphone o computer al sito web “donatelumen.org”, in cui potrà scegliere comodamente la chiesa nella quale effettuare la donazione, l’altare al quale rivolgersi e addirittura prenotare il giorno della messa, indicando la ricorrenza per la quale si fa un’offerta. Tutto previo pagamento, con offerte che vanno dai 30 centesimi minimi dell'”offerta libera” alla base di 17 euro per la “Santa Messa in data vincolata”. Per chi è più generoso, invece, l’unico limite ai versamenti è quello imposto dal proprio conto in banca.

Noa, disponibile il nuovo disco. Live in Italia: il 24 maggio a Roma, il 25 maggio a Maniago – Pordenone e il 31 maggio a Napoli!

Pubblicato il 22 Mag 2019 alle 6:55am

È disponibile “LETTERS TO BACH” (Believe International), il nuovo progetto discografico di NOA, prodotto dal leggendario QUINCY JONES! (altro…)

Cancro, la causa è nell’ambiente

Pubblicato il 22 Mag 2019 alle 6:30am

“Non ci si ammala di cancro per caso o sfortuna”. A confermarlo un nuovo studio scientifico, condotto da ricercatori italiani e pubblicato su Nature Genetics, che mostra come sia possibile rintracciare le cause della malattia nell’ambiente e nelle traslocazioni cromosomiche. (altro…)