Molte volte, per determinate patologie, e per chi ne ha le possibilità, i medici prescrivono di andare al mare, con una certa regolarità.

Tanti infatti sono gli effetti benefici sull’organismo soprattutto per chi soffre di allergie respiratorie ed eventuali convalescenze, per chi soffre di malattie e problemi ossei e articolare come artrosi, osteoporosi, distrazioni, fratture, lussazioni, o ancora problemi dermatologici, anemie, linfatismo, ipotiroidismo e rachitismo.

Il mare ha un effetto benefico poi, anche su malattie ginecologiche e per chi ha problemi legati alla psiche.
Svolge un ruolo molto importante contro ansia e depressione.

E con la bella stagione, poi, occasione per abbronzarsi un po’ senza mai esagerare, passando ore e ore stesi al sole, fare un po’ di attività fisica come nuoto, acquagim, corsa. Quindi, per chi può, perché non approfittarne?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.