Tra le patologie più diffuse a carico dell’epidermide abbiamo la dermatite atopica, la psoriasi, l’acne, la alopecia areata, e tra quelle più gravi anche i tumori della pelle, tra cui il melanoma e così via, fino a citarne almeno tremila. Già, perché sono circa tremila le malattie della pelle, l’organo umano più esteso.

Gli italiani non le conoscono tutte, ma ne soffrono: a dirlo un recente studio che ha stimato che le patologie della cute colpiscono un italiano su quattro, il 25% della popolazione: 15 milioni di italiani.

Ecco perché allora fare prevenzione e informazione è molto importante per la comunità scientifica e sanitaria. Come emerso nel corso del XXIV Congresso Mondiale di Dermatologia, in programma a Milano – negli spazi MiCo di Fiera Milano – dal 10 al 15 giugno.

Un grande onore per l’Italia e la Lombardia che a quarant’anni di distanza tornano ad ospitare il più grande ed importante meeting globale degli esperti del settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.