luglio 9th, 2019

I cibi che ci fanno dimagrire senza fare la dieta, ecco quali sono

Pubblicato il 09 Lug 2019 alle 10:25am

Ci sono cibi, alimenti che ci fanno dimagrire senza fare alcuna dieta, in quanto contengono calorie, che vengono definite come negative; questi cibi hanno contengono calorie che non fanno male alla nostra salute. Vediamo quali sono.

– Acqua

L’acqua è molto importante per l’organismo e la nostra linea, in quanto agisce sul nostro metabolismo, impiega diverse calorie per essere assorbita e smistata.

– Tè, caffè ed altro

Sono alimenti dotati di maggior effetto metabolico, a calorie dette appunto negative che hanno anche dei principi attivi che si presentano come dei fortissimi induttori metabolici.

– Sedano, cavolfiore, asparagi e crucifere in generale

Se consumati fanno contare calorie che sono meno di 30 per 100 g e sono per lo più fibre che non vengono assorbite dall’intestino. Nonostante per il loro potere calorico, sono alimenti a calorie negative in quanto, l’impiego energetico utilizzato per masticarle e digerirle è molto più alto, della quota di calorie presenti al loro interno.

– Peperoni e peperoncino

Poveri di calorie, ma dotati di uno spiccato potere metabolico, per lo più espletato dalla capsaicina. Hanno il potere di accelerare sensibilmente il dispendio energetico, aumentando la termogenesi;

– Cacao amaro e fave di cacao

Sono alimenti con un bel potere calorico, che hanno un fortissimo impatto digestivo e soprattutto metabolico, grazie al contenuto di bioflavonoidi.

Circa il cioccolato, meglio se fondente.

Stress e digitopressione, come liberarsene con il punto cv17

Pubblicato il 09 Lug 2019 alle 10:24am

La medicina cinese ha oltre 2500 anni. È un metodo molto efficace per trattare problemi relativi ad ansia e stress.

Secondo la medicina tradizionale cinese, ogni individuo ha diversi punti del corpo che se sollecitati dalla digitopressione possono essere chiamati “meridiani energetici” e dare un certo benessere generale.

La digitopressione può aiutare a stimolare infatti, aree che non funzionano come dovrebbero, come ad esempio l’attività rivitalizzante di queste aree irritate e particolarmente sensibili.

La medicina cinese ha identificato 12 meridiani energetici che sono collegati agli organi principali e consentono al corpo umano di mantenere un certo equilibrio. Se solo uno di questi non funziona, correttamente, accade poi che a risentirne è l’intero organismo, che non sarà efficiente come prima.

Esistono punti di digitopressione per calmare stress e ansia?

Sì. Se esercitiamo una leggera pressione su alcune aree del corpo umano, è possibile che sentiamo noi stessi, ridurre drasticamente gli effetti collaterali dello stress e dell’ansia sulla nostra salute. Il processo si chiama di digitopressione e richiede l’uso delle dita.

Per ottenere benefici basterà esercitare una pressione sull’area chiamata “CV 17”, dove, sarà possibile avvertire, rapidamente una certa sensazione di benessere e tranquillità.

L’area CV 17 si trova al centro del torace. Se sentite di essere stressati e ansiosi, avvertirete sicuramente un dolore al centro del petto, è lì che dovete agire e premere con le dita della mano.

Tale punto, nella medicina cinese, viene chiamato, “il mare della tranquillità”. Un’area questa molto importante per sprigionare l’energia del cuore o il chakra del cuore. Sempre secondo tale medicina ancestrale, il centro del cuore è associato alle emozioni vissute dal corpo. Quando questo funziona attorno. Ma se siamo stressati, questa parte sarà irritata e ci farà star male.

Si dice anche che il punto CV 17 contribuisca a bilanciare i livelli di energia di Yin e Yang all’interno dell’organismo. Sarebbe in grado di ripristinare l‘equilibrio tra i nostri sensi fisici e i nostri sensi emotivi. Le persone che praticano la digitopressione regolarmente sono convinte che i diversi squilibri a cui può essere esposto il nostro sistema nervoso possano essere trattati esercitando proprio questa leggera pressione su quest’area. Metodo questo che è riconosciuto anche per potenzierebbe il nostro sistema immunitario.

Come sbarazzarsi di stress e ansia in pochi secondi

– Posizionate quattro dita sopra la base dello sterno, quasi direttamente al centro del torace. – Mettete i polpastrelli nella piccola cavità di questa parte del corpo. Applicate una leggera pressione, strofinate delicatamente su e giù il centro dello sterno fino a trovare il punto esatto, che probabilmente sarà irritato. – Mettetevi in posizione di preghiera, usate la parte posteriore del pollice per premere delicatamente al centro del vostro CV 17 per 2-3 minuti. – Chiudete gli occhi e respirate profondamente, ad un ritmo costante. – La tua vostra testa deve stare dritta. Rilassate il collo e le spalle. – Toccate delicatamente quest’area con l’aiuto delle dita per dormire la notte.

Tale esercizio ancestrale cinese è molto efficace anche contro la depressione, l’affaticamento cronico, il disturbo da stress post-traumatico e vari squilibri ormonali.

Spider-Man: Far from home, al cinema dal 10 luglio

Pubblicato il 09 Lug 2019 alle 8:11am

Arriva al cinema domani 10 luglio, SPIDER-MAN: FAR FROM HOME, un film di Jon Watts con Zendaya, Marisa Tomei, Jake Gyllenhaal, Jon Favreau, Tom Holland. Distribuzione Warner Bros Italia.

Un film in cui Spider-Man decide di partire per una vacanza in Europa insieme ai suoi amici. Ad aspettarlo Nick Fury.

Sinossi Il nostro amichevole Spider-Man di quartiere decide di partire per una vacanza in Europa con i suoi migliori amici Ned, MJ e con il resto del gruppo. I propositi di Peter di non indossare i panni del supereroe per alcune settimane vengono meno quando decide, a malincuore, di aiutare Nick Fury a svelare il mistero degli attacchi di creature che stanno creando scompiglio in tutto il continente.

Eros Ramazzotti e Marika Pellegrinelli, perché si sono detti addio

Pubblicato il 09 Lug 2019 alle 7:08am

E’ finito l’amore grande sbocciato Marica Pellegrinelli e Eros Ramazzotti.

Dopo settimane di gossip e indiscrezioni la coppia ha finalmente confermato quanto stava girando da un bel po’. Il loro amore era arrivato al capolinea. Una love story che sembrava indistruttibile e invece… così non era.

Secondo fonti ufficiali, i due si sarebbero separati a causa della lontananza. Impegni di lavoro di entrambi, dopo dieci anni di matrimonio e due figli insieme: Raffaella Maria e Tullio Gabrio.

Ad annunciare il divorzio un comunicato stampa congiunto della coppia. “Siamo tranquilli nella nostra scelta condivisa e continuerete a vederci spesso insieme – hanno svelato Eros e Marica -. Oggi i rapporti sono sereni, l’amore che è stato si è trasformato e rimane; il rispetto e la stima reciproca restano e resteranno immutati”.

Si erano conosciuti nel 2009, sul palco dei Wind Music Awards, dove la modella bergamasca aveva consegnato a Eros un premio. Fra i due era nata subito un grande amore e poi nel 2014 si erano sposati. Poi la nascita dei due figli insieme.

Una relazione vissuta sempre lontano dai riflettori, con poche uscite pubbliche, poi è subentrata la crisi, ed è stata irreparabile.

Da tempo Eros non postava più su Instagram foto della moglie, mentre Marica si sarebbe già trasferita da tempo in un’altra abitazione.

Malattia di Crohn, remissione endoscopica migliore grazie a concentrazioni sieriche maggiori di vedolizumab

Pubblicato il 09 Lug 2019 alle 6:43am

I pazienti affetti da malattia di Crohn (CD) con livelli sierici di farmaco (vedolizumab) più elevati sperimentano tassi migliori di remissione endoscopica. E’ quanto emerge da uno studio pubblicato di recente su Gastroenterology. (altro…)

Marco Mengoni voce di Simba ne ‘Il re leone’, al cinema dal 21 agosto

Pubblicato il 09 Lug 2019 alle 6:20am

Marco Mengoni sarà la voce di Simba nell’edizione italiana del nuovo adattamento del Re Leone, l’annuncio è arrivato con un teaser su Facebook. Nel video si sente anche il cantante intonare la theme song del cartone, L’amore nell’aria stasera, interpretata in originale da Donald Glover, che doppierà Simba, e Beyoncé, Nala nella versione americana (il film sarà in sala a partire dal prossimo 19 luglio dall’altra parte dell’oceano).

Oltre a Mengoni, il pubblico italiano sentirà le voci di Luca Ward (Mufasa), Simone Mori, Simone D’Andrea e Michele Gammino nei ruoli di Pumbaa, Scar e Rafiki.

La pellicola invece, distribuita da Disney Italia, arriverà al cinema nel nostro Paese il prossimo 21 agosto 2019.