Napoli: lancia dal balcone la figlioletta e poi si getta: lei muore, lui grave

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 15 Lug 2019 alle ore 2:38pm


E’ accaduto a San Gennaro Vesuviano (Napoli). Indagano i carabinieri.

Un uomo di 35 anni ha lanciato la figlia di 16 mesi dal balcone del secondo piano e poi si è lanciato giù: la bimba è morta e lui, è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Cardarelli di Napoli.

Gli inquirenti, marito e moglie si stavano separando. Il padre della piccola era in casa con la moglie e le avrebbe chiesto, con una scusa, di allontanarsi. Poi la tragedia. I carabinieri hanno interrogato vicini di casa e, appena possibile, parleranno anche con l’uomo.