luglio 20th, 2019

Funerali di Luciano De Crescenzo: Napoli saluta il suo professore – filosofo e gli dedica una strada

Pubblicato il 20 Lug 2019 alle 3:10pm

La città di Napoli ha salutato questa mattina Luciano De Crescenzo morto due giorni fa a Roma all’età di 90 anni. Un lungo applauso all’arrivo del feretro dell’ingegnere-scrittore-regista-fotografo-artista nella Basilica di Santa Chiara​, nel centro storico e cuore della città. (altro…)

Al via la 1^ edizione di “Parma Cittadella della Musica” con Salmo, Antonello Venditti e Notre Dame De Paris, dall’11 settembre

Pubblicato il 20 Lug 2019 alle 12:19pm

Tutto pronto per la prima edizione di “PARMA CITTÀDELLA MUSICA”!

Un insieme di Concerti di Parma ed Intersuoni di Torino, in collaborazione con Fondazione Teatro Regio di Parma, con il Patrocinio e coorganizzazione del Comune di Parma, il patrocinio della Regione Emilia Romagna, il patrocinio di ‘Parma, io ci sto!’ ed il sostegno di Chiesi Farmaceutici, danno il via alla la prima edizione di “Parma Cittàdella Musica”.

All’interno della meravigliosa storica cornice del Parco della Cittadella, organizzatori professionalmente riconosciuti a livello nazionale ed internazionale porteranno nella città di Parma un grande festival con spettacoli ed artisti di prim’ordine del panorama musicale, nel prossimo mese di Settembre.

In questo primo anno, la manifestazione vedrà arrivare a Parma, in uno dei suoi luoghi maggiormente rappresentativi, spettacoli che si rivolgono ad un pubblico di tutte le età.

Ad aprire il festival il giorno 11 settembre 2019, sarà SALMO – l’artista numero uno del momento, che si rivolge ad un pubblico principalmente giovanile, che con il suo ultimo album ‘Playlist’ ha raggiunto il record assoluto di ascolti su Spotify ed è stato definito l’album dei record.

Il 12 settembre 2019 sarà la volta di ANTONELLO VENDITTI che porterà a Parma il suo spettacolo unico in occasione del 40° anniversario dell’indimenticabile album ‘Sotto il segno dei Pesci’.

Un grande ritorno per Parma: “Notre Dame de Paris” nei giorni 19-20 e 21 settembre 2019. Tutti gli artisti, acrobati, ballerini nello show più spettacolare di tutti i tempi, per chiudere ‘in bellezza’ questa prima edizione del festival “Parma Cittadella Musica”.

BIGLIETTI:

SALMO – 11/09/2019 – “Playlist Summer” Tour

Posto unico in piedi non numerato € 30,00 + € 4,50 diritti di prevendita;

Tribuna numerata € 35,00 + € 5,00 diritti di prevendita.

ANTONELLO VENDITTI – 12/09/2019 – Tour “Sotto il segno dei Pesci”

Poltronissima Gold: € 60,00 + € 9,00 diritti di prevendita;

Poltronissima Numerata: € 52,00 + € 7,50 diritti di prevendita;

Poltrona Numerata: € 43,50 + € 6,50 diritti di prevendita;

Prima Tribuna Numerata: € 40,00 + € 6,00 diritti di prevendita;

Seconda Tribuna Numerata: € 34,50 + € 5,00 diritti di prevendita.

NOTRE DAME DE PARIS – 19-20-21/09/2019

Poltronissima Platinum: € 78,00 + € 11,50 diritti di prevendita;

Poltronissima Gold: € 69,50 + € 10,50 diritti di prevendita;

Poltronissima Numerata: € 60,00 + € 9,00 diritti di prevendita;

Poltrona Numerata: € 51,50 + € 7,50 diritti di prevendita;

Prima Tribuna Numerata: € 40,00 + € 6,00 diritti di prevendita;

Seconda Tribuna Numerata: € 33,00 + € 5,00 diritti di prevendita.

Tutti i biglietti sono in vendita online nel circuito Ticketone; nei punti vendita Vivaticket e Ticketone.

A Parma è attiva la biglietteria di Puzzle Concerti in Via Lodovico Borsari n. 1b con i seguenti orari: da lunedì a venerdì, dalle ore 15:00 alle ore 19:00.

Laura Pausini: “Schifata dallo scandalo di Bibbiano. Perché non ne parla nessuno? Ma vogliamo fare qualcosa?”

Pubblicato il 20 Lug 2019 alle 11:55am

Laura Pausini è la prima artista, la prima persona del mondo dello spettacolo e della musica che rompe il silenzio e dice la sua sullo scandalo di Bibbiano. E lo fa attraverso la sua pagina Facebook, seguita da oltre 7milioni di follower, lanciando un appello, a chiunque possa fare qualcosa per giustizia e verità. Per quei bambini offesi, umiliati, torturati psicologicamente, allontanati per sempre dalle loro famiglie con violenza inaudita. Facendogli credere chissà cosa, che il papà o la mamma erano orchi, e poi darli in affido ad estranei, molto spesso non idonei, e che molte volte hanno usato violenza, li hanno maltrattati. Subendo così altro danno fisico e psicologico.

La cantante romagnola si scaglia poi contro i media, colpevoli di avere silenziato la notizia. Spiegando di avere dovuto cercare su Google i fatti di Bibbiano, per scoprire che cosa fosse successo, su sollecitazione di una sua fan.

Ho appena letto un articolo sulla storia dei bimbi di Bibbiano – dice la Pausini su Facebook in data 17 luglio – Sono senza parole, senza fiato, piena di rabbia nei miei pugni, mi sento incazzata fragile impotente. Non ne sapevo nulla. Non posso credere che abbia dovuto cercare questa vicenda, perché si, quando sono in tour sono spesso distratta dall’attualità e dalla cronaca, ma questa notizia è uno scandalo per il nostro Paese e dovrebbe essere la notizia vera di cui tutti parlano schifati”.

E ancora…un suo invito a sensibilizzare sulla vicenda: “Scrivete su questi maledetti social che usiamo solo per le cavolate, cosa pensate di queste persone che strappano i figli alle loro famiglie. Non parlo di politica, parlo di umanità, di rispetto, di diritto alla vita. Se avete letto, ditemi sinceramente voi non sentite di avere nelle mani degli schiaffi non dati? Non sentite la voglia di urlare? Non sentite la voglia di punire queste persone in maniera molto dura? Scusate lo sfogo ma a me manca il fiato pensando a questi bambini e alle loro famiglie che sono stati torturati psicologicamente per sempre”.

Conclude la cantante: “Come si rimedia adesso nella testa e nei cuori e nell’anima di queste persone? Ma vogliamo fare qualcosa?”.

Pan brioche con Certosa, miele e scaglie di cioccolato fondente

Pubblicato il 20 Lug 2019 alle 8:26am

Ecco a voi una ricetta facile facile da realizzare: il Pan brioche con Certosa, miele e scaglie di cioccolato fondente. Ideale per un dessert tra amici e parenti, una merenda pomeridiana o una festa cara in famiglia.

INGREDIENTI per 4 persone:

– 4 fette di pan brioche – 1 Certosa Classica da 165g – Miele di acacia qb – Scaglie di cioccolato fondente

PREPARAZIONE:

1. Tostate il pan brioche. 2. Lavorate la Certosa con il miele. 3. Spalmate la Certosa uniformemente sulle fette di pan brioche precedentemente tostate in forno. 4. Spolverate con le scaglie di cioccolato fondente.

Milano, salvata bimba con tumore al cuore, primo intervento per patologia rara

Pubblicato il 20 Lug 2019 alle 6:50am

Una grossa massa tumorale, 5 centimetri per 3, si era formata accanto al cuore della piccola Melissa. Una scoperta puramente casuale in seguito ad una caduta. Quindi la decisione dei genitori di venire subito in Italia per operarla d’urgenza a Milano.

I medici del Policlinico di San Donato sono riusciti a rimuovere la massa tumorale dal cuore della bambina di sei anni – la piccola Melissa – grazie al primo intervento messo a segno in Italia con l’utilizzo della realtà aumentata.

L’intervento era molto rischioso, spiegano dall’ospedale meneghino, di un “tumore al cuore che si manifesta improvvisamente, una diagnosi terribile per una patologia rara definita inoperabile. L’intervento era molto rischioso, la possibilità di intaccare e danneggiare i tessuti circostanti al tumore era alta e la letteratura scientifica – proseguono dalla clinica – è stata di poco aiuto, poiché i casi descritti sono rarissimi”.

Eppure al Policlinico l’équipe guidata dal dottor Alessio Giamberti – responsabile di cardiochirurgia delle patologia congenite – ce l’ha fatta. Ha trovato il modo di salvare la piccola Melissa. L’intuizione vincente di Giamberti e del dottor Massimo Chessa è stata quella di ricostruire il cuore compromesso di Melissa mediante ologramma, “tecnologia molto performante e plasmabile”.

Gli ingegneri biomedici del Politecnico di Milano – Francesco Sturla, Filippo Piatti, Omar Antonio Pappalardo e Giovanni Rossini – hanno creato una copia perfetta del cuore della bimba permettendo così, ricostruiscono dall’ospedale, “di simulare l’intervento, prima in laboratorio e poi in sala operatoria”.

L’intervento per la rimozione del tumore è perfettamente riuscito, così come il secondo intervento per il posizionamento di un defibrillatore.

Un test per il primo vaccino creato dall’AI

Pubblicato il 20 Lug 2019 alle 6:45am

E’ in arrivo un vaccino per l’influenza, completamente progettato da un’intelligenza artificiale, testato sull’uomo negli Usa. A svilupparlo Flanders University australiana, che in un comunicato stampa ricorda come sia la prima volta che un farmaco messo a punto da un algoritmo arrivi alla sperimentazione umana. (altro…)

Midsommar – Il villaggio dei dannati, al cinema dal 25 luglio il film drammatico di Ari Aster

Pubblicato il 20 Lug 2019 alle 6:25am

Arriva al cinema, MIDSOMMAR – IL VILLAGGIO DEI DANNATI, il prossimo 25 luglio 2019, un film drammatico di Ari Aster, con Florence Pugh, Jack Reynor, William Jackson Harper, Will Poulter, Vilhelm Blomgren. Distribuzione Eagle Pictures. (altro…)