Si tratterebbe di due trattamenti sperimentali contro l’Ebola che hanno funzionato su circa il 90% dei pazienti su cui sono state usate, nell’ambito di uno studio su quattro, possibili nuove terapie contro la temibile malattia.

I malati erano tutti ad uno stadio iniziale della malattia.

Le terapie individuate, verranno ora offerte a tutti i malati in Congo. L’annuncio – è stato dato dal New York Times – da parte dell’Oms (Organizzazione mondiale della Sanità), dall’Nih (National Institutes of Health), e da Jean-Paul Muyembe, direttore dell’Istituto per la Ricerca del Congo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.