agosto 19th, 2019

Giovane di 28 anni si addormenta sul materassino a Scilla in Calabria e viene ritrovato nello Stretto di Messina

Pubblicato il 19 Ago 2019 alle 11:13am

Si è conclusa per fortuna bene, la triste avventura di un ventottenne di Reggio Calabria uscito in mare su di un materassino a Scilla, in Calabria, e rintracciato parecchie ore dopo nei pressi della costa di Messina, nello Stretto. Si era addormentato e la corrente lo aveva trascinato verso la costa siciliana. E’ accaduto ieri pomeriggio. Il giovane, al tramonto, si è tuffato in mare con il materassino gonfiabile dalla spiaggia di uno stabilimento balneare di Scilla. Un amico, non vedendolo più tornare, ha subito dato l’allarme chiedendo aiuto alla Capitaneria di Porto. Sono state avviate le ricerche in mare con quattro motovedette delle Capitanerie di Porto di Messina e Reggio Calabria. Nel frattempo anche a terra si e’ cercato il giovane ed inoltre e’ intervenuto un elicottero per le ricerche dall’alto, ricerche rese più difficili dalla scarsa visibilità. Alla fine il giovane è stato intercettato in mare a circa due miglia dalla costa era ancora sul materassino. Recuperato, è stato riportato a Scilla (Reggio Calabria) ed affidato alle cure dei medici del 118, e successivamente è tornato a casa.

Makeup autunno inverno 2020, il silver metallico colore di punta

Pubblicato il 19 Ago 2019 alle 7:39am

Per il prossimo autunno inverno il make up è metal. Oltre ai capi d’abbigliamento, l’argento è il colore trucco cult del momento declinato in ombretti, rossetto, mascara e glitter da applicare sugli zigomi

Un look con sfumature che vanno dal molto brillante nelle tonalità di grigio perla a quelle più chiare e letteralmente metalliche.

Il segreto sta nel trovare le sfumature che meglio si addicono al nostro incarnato ma soprattutto l’occasione giusta che può essere soprattutto la sera, quando si vuol sfoggiare qualcosa di più impegnativo e sofisticato.

I prodotti più ricercati per il make up, vanno dagli illuminanti di viso ed occhi da applicare soltanto su punti strategici del viso agli smalti per unghie effetto metal per una manicure catarifrangente, vediamo quali sono i prodotti color argento che non potete assolutamente non comprarvi!

MAKE UP ARGENTO Tra i prodotti chiave che non potete assolutamente perdervi, se il trend del trucco metal è di vostro gradimento, naturalmente, c’è certamente, un prodotto destinato a diventare un vero e proprio must di stagione, stiamo parlando dell’illuminante in gel-polvere dal finish radioso per illuminare il viso della nuova collezione make-up Fenty Beauty di Rihanna , che trovate in esclusiva da Sephora.

Un prodotto ideale anche per il giorno, luminoso ma non troppo vistoso.

Per la sera invece il consiglio è quello di osare di più con una palette di ombretti letteralmente metallizzata. Un altro prodotto che sta già riscuotendo un grandissimo successo è l’ombretto liquido argento metallico, satinato ma brillante al tempo stesso, di Mac Cosmetics, per il giorno invece meglio puntare sull’associazione tra nuance calde e fredde come ha fatto Dior con le sue nuove palette di ombretti.

E per le labbra? Naturalmente, un gloss e rossetti dal finish metal che brilli sia di giorno che di notte come il lucidalabbra super trasparente dall’effetto brillante e il rossetto effetto matte argento di Rimmel.

La Rivincita delle Sfigate, al cinema dal 21 agosto

Pubblicato il 19 Ago 2019 alle 6:35am

Il 21 agosto prossimo, arriva al cinema La Rivincita delle Sfigate, un film di genere commedia, diretto da Olivia Wilde, con Kaitlyn Dever e Beanie Feldstein. Distribuito da Eagle Pictures. (altro…)

Scrub viso, le ricette naturali che fanno per te

Pubblicato il 19 Ago 2019 alle 6:33am

Lo scrub è un trattamento cosmetico che serve a rimuovere dalla pelle cellule morte. Pulire in profondità i pori e attenuare macchie e discromie cutanee. Ecco quindi che diventa un valido alleato per la bellezza e combattere l’invecchiamento cutaneo, per viso e corpo.

La zona più interessante da trattare è quella chiamata T, ovvero fronte, naso e mento dove si concentrano maggiormente le impurità e i pori si otturano.

Ci servono allora i seguenti per pelli grasse: olio extravergine d’oliva possibilmente biologico, miele, mezzo limone, zucchero. Procedimento: In un piccolo contenitore aggiungete un cucchiaio di olio d’oliva, uno di miele, mezzo limone spremuto e dello zucchero molto fine (semmai passatelo al mixer un minuto). Amalgamate bene il tutto e applicatelo sul viso con movimenti circolari e delicati. Sciacquate con acqua tiepida.

Scrub per pelli impure alla mandorla: olio di mandorle, zucchero di canna. Procedimento: in un contenitore mescolate due cucchiai di olio di mandorla dolce e due cucchiai di zucchero di canna molto sottile. La ricetta è già pronta per essere utilizzata. Applicate lo scrub insistendo sulla zona T e sciacquando con acqua tiepida. Tamponate la cute del tonico prima di mettere un velo di crema.

Scrub allo zucchero contro i punti neri: miele d’acacia o di castagno, zucchero bianco. Procedimento: ci vogliono tre cucchiai di miele d’acacia o di castagno (molto liquido), tre cucchiai di zucchero bianco e un pentolino con dell’acqua calda. Mentre scaldate l’acqua, mescolate lo zucchero e il miele. Quando l’acqua bolle, utilizzatela per fare dei fumigi e aprire i vostri pori . Subito dopo applicate lo scrub.

Scrub ai fiori d’arancia: farina di riso, zucchero di canna, mezza arancia, miele, olio di fiori d’arancio. Procedimento: questo prodotto è molto delicato e profumato e si ottiene mescolando due cucchiai di farina di riso, due cucchiai di zucchero di canna, 10 gocce di olio essenziale ai fiori d’arancia, mezza arancia spremuta e 1 cucchiaio di miele. Anche in questo caso si applica con movimenti delicati, insistendo nella zona T.

Scrub antiage all’olio d’oliva: zucchero bianco, olio extravergine di oliva, succo di limone. Procedimento: mescolate due cucchiai di zucchero bianco, 4 cucchiai da minestra di olio d’oliva e il succo di un limone non trattato. Questa ricetta è ottima per combattere le rughe e per schiarire le classiche macchie cutanee. Dopo l’applicazione dello scrub, stendere un velo sottilissimo di crema antiage.

Visitare mostre e musei potenzia la memoria

Pubblicato il 19 Ago 2019 alle 6:06am

Frequentare musei, gallerie d’arte e mostre oltre a essere una piacevole attività culturale serve anche a mantenere attivo il cervello, fino a ridurre il rischio di sviluppare una certa forma di demenza. È quanto emerge da uno studio realizzato a Londra su quasi 4mila persone di età media di 64 anni e pubblicato sul British Journal of Psychiatry.

Secondo i ricercatori, infatti, con a capo la psichiatra Daisy Fancourt del Department of Behavioural Science and Health dell’University College of London: «Il nostro studio ha dimostrato per la prima volta che tra le persone che frequentano musei alcune volte l’anno, si riscontra un tasso inferiore nell’incidenza della demenza su un periodo di controllo di 10 anni».